Aggiungi qualsiasi file o cartella alla barra delle applicazioni in Windows 10

Windows 8 e Windows 10 ti consentono di bloccare le cartelle nella schermata Start, ma non è consentito bloccare i file di dati e le cartelle sulla barra delle applicazioni. La voce del menu di scelta rapida Aggiungi alla barra delle applicazioni non esiste mai per i file e le cartelle di dati. Tuttavia, ecco un piccolo trucco che ti consente di aggiungere qualsiasi file o cartella (directory) alla barra delle applicazioni.

Aggiungi qualsiasi file o cartella alla barra delle applicazioni

  1. Innanzitutto, configura Windows per mostrare l'estensione dei tipi di file noti. Per fare ciò, apri Esplora file, fai clic sul menu File e seleziona Cambia cartella e opzioni di ricerca. Nella finestra di dialogo Opzioni cartella, selezionare la scheda Visualizza e deselezionare l'opzione Nascondi estensioni per i tipi di file noti se è già abilitata.
  2. Modificare l'estensione (in .exe) del file di dati che si desidera aggiungere alla barra delle applicazioni. Supponiamo che tu abbia un file di testo chiamato Notes.txt. Rinominalo in Notes.exe. Vedrai il seguente messaggio quando rinominerai il file. Fai clic su quando viene visualizzato il messaggio "Sei sicuro di volerlo cambiare?".
  3. Fare clic con il tasto destro sul file Notes.exe e selezionare Notes.exe alla barra delle applicazioni.
  4. Quindi modificare l'estensione del file in originale (.txt). In alternativa, è possibile fare clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota della cartella in cui risiede il file e fare clic sull'opzione Annulla Rinomina.
  5. Tieni premuto il tasto Maiusc, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona appuntata sulla barra delle applicazioni e fai clic su Proprietà.
  6. Nella finestra di dialogo Proprietà che si apre, modifica l'estensione del file nel campo Destinazione del collegamento, in modo che punti al file originale (Notes.txt).
  7. Inoltre, assicurati di personalizzare l'icona in quanto mostra un'icona sconosciuta o generica in questo momento. Per impostare l'icona corretta, fai clic su Cambia icona e seleziona un'icona dall'elenco. Se non ti piacciono le icone di borsa di shell32.dll, prova imageres.dll o cerca la relativa applicazione per individuare l'icona adatta.
  8. Al termine, fai clic su OK e OK per chiudere le finestre di dialogo.

L'icona della barra delle applicazioni non verrà aggiornata a meno che non riavvii la shell di Explorer o esci dal tuo account utente e accedi nuovamente.

Tuttavia, uno svantaggio di questo metodo è che quando si fa clic sull'elemento della barra delle applicazioni appuntato, sulla barra delle applicazioni verrà visualizzata una nuova icona per l'eseguibile e non è possibile fare nulla al riguardo.

Lo stesso metodo può essere utilizzato per bloccare qualsiasi cartella . Per bloccare le cartelle, un'altra opzione sarebbe quella di creare un collegamento alla cartella con prefisso explorer.exe. Ma ogni volta che fai clic su di esso, genera un nuovo processo explorer.exe che non si chiude alla chiusura della cartella. Considerando che il metodo sopra non creerà istanze extra explorer.exe.

Articoli Correlati