Assumi la proprietà di una chiave di registro e assegna le autorizzazioni complete

Alcune aree del registro di Windows non sono accessibili a causa delle autorizzazioni assegnate (o della mancanza di esse) per tali chiavi. Esistono casi legittimi in cui è necessario accedere a una chiave di registro per modificare o recuperare un'impostazione e ricevere Accesso negato o errori simili nel farlo. Alcuni degli errori che potresti riscontrare sono:

Errore durante la creazione della chiave

non può essere aperto. Un errore impedisce l'apertura di questa chiave.

Dettagli: accesso negato.

Impossibile creare la chiave: non disponi delle autorizzazioni necessarie per creare una nuova chiave in.

Per accedere a una chiave di registro, è necessario modificare o assumere la proprietà e quindi assegnare le autorizzazioni di controllo completo (o richieste) per il proprio account utente. Ecco le istruzioni per fare lo stesso in qualsiasi versione di Windows.

$config[ads_text6] not found

(Gli screenshot provengono da un computer Windows 10, ma i passaggi sono esattamente gli stessi in Windows 8 e 8.1. In Windows Vista e 7, c'è una leggera modifica nelle finestre di dialogo delle autorizzazioni, in cui è possibile impostare la proprietà facendo clic sulla scheda Proprietario nella finestra di dialogo Sicurezza avanzata. La scheda Proprietario è stata rimossa in Windows 8 e versioni successive.)

CORRELATO: Elimina le chiavi di registro ostinate o ripristina rapidamente le autorizzazioni delle chiavi di registro utilizzando RegASSASSIN

Assumi la proprietà di una chiave di registro

  1. Nella finestra dell'Editor del Registro di sistema ( regedit.exe ), accedere al ramo per cui si desidera modificare le autorizzazioni.
  2. Fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto e selezionare Proprietà.

  3. Fai clic sul pulsante Avanzate .

  4. Nella finestra di dialogo Impostazioni di sicurezza avanzate, annotare il proprietario. Se viene visualizzato Impossibile visualizzare l'attuale proprietario o se il tuo account non è l'attuale proprietario, fai clic su Modifica

  5. Digita il nome del tuo account utente e fai clic su OK.

  6. Il tuo account utente viene visualizzato come proprietario, ma la modifica non verrà applicata finché non fai clic su Applica.

  7. Se si desidera anche diventare proprietari delle sottochiavi nel ramo selezionato, fare clic su Sostituisci proprietario su subcontenitori e oggetti, quindi fare clic su Applica. Non chiudere ancora la finestra di dialogo.

    (Se si utilizza Windows Vista o 7, fare clic sulla scheda Autorizzazioni nella finestra di dialogo Impostazioni di sicurezza avanzate e seguire il resto delle istruzioni. Le finestre di dialogo sarebbero diverse in Windows Vista e 7 dopo il passaggio 7, ma non è così difficile da seguire.)

Assegnare autorizzazioni di controllo completo per il tuo account utente

Hai appena cambiato la proprietà della chiave, ma non è abbastanza. Dovrai assegnare le necessarie autorizzazioni (di solito, Controllo completo ) al ramo specifico per poter scrivere su di esso.

  1. Fai clic sul pulsante Aggiungi nella finestra di dialogo Impostazioni sicurezza avanzata.
  2. Fai clic su Seleziona un'entità

  3. Digita il nome del tuo account utente e fai clic su OK .

  4. Fare clic sulla casella di controllo Controllo completo per abilitarlo.

    Ora ti vengono concesse le autorizzazioni di controllo completo del tuo account utente.

Questo è tutto. Aggiungi tutte le voci di cui hai bisogno, come ad esempio Amministratori, SISTEMA, ecc. Come richiesto.

Articoli Correlati