Attiva o disattiva le funzionalità di Windows è vuoto in Windows 10

La finestra di dialogo Funzionalità Windows ( optionalfeatures.exe ) consente di aggiungere o rimuovere funzionalità Windows aggiuntive o opzionali. Ad esempio, è possibile rimuovere Funzionalità multimediali → Windows Media Player utilizzando la finestra di dialogo Funzionalità Windows ("Attiva o Disattiva funzionalità Windows") se non si prevede più di utilizzare WMP.

A volte, la casella "Attiva o disattiva funzionalità di Windows" potrebbe essere completamente vuota.

Se l'elenco delle funzionalità di Windows opzionale non viene popolato anche dopo aver atteso diversi minuti, ecco come risolvere il problema.

[Correzione] L'attivazione o la disattivazione delle funzionalità di Windows è vuota in Windows 10

Passaggio 1: avviare il servizio di installazione dei moduli di Windows

  1. Premere WinKey + R per aprire la finestra di dialogo Esegui
  2. Digitare services.msc e premere INVIO. Questo aprirà la console dei servizi.
  3. Fare doppio clic sul servizio di installazione dei moduli di Windows .
  4. Impostare il tipo di avvio su Automatico.
  5. Se il servizio di installazione dei moduli di Windows non è in esecuzione, fare clic sul pulsante Start per avviarlo.

Passaggio 2: eliminare il valore del registro "StoreDirty"

Se stai usando Windows 8, esegui questo comando. Questo comando potrebbe non essere necessario (o manca il ramo Componenti ) se si utilizza Windows 10.

  • Apri un prompt dei comandi con privilegi elevati, digita quanto segue e premi INVIO:
     reg delete HKLM \ COMPONENTS / v StoreDirty 

Se i passaggi precedenti non sono di aiuto, è possibile che i file di sistema o l'archivio componenti che contiene informazioni sui componenti di Windows siano stati danneggiati. L'esecuzione dei comandi Sfc.exe e DISM come nei passaggi 3 e 4 dovrebbe correggere il danneggiamento.

Passaggio 3: eseguire il Controllo file di sistema

Il Controllo file di sistema viene utilizzato per cercare i file di sistema mancanti o danneggiati e ripristinarli dall'archivio componenti.

  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Digita il seguente comando e premi INVIO:
     sfc / scannow 

Se SFC non è in grado di ripristinare i file di sistema mancanti o danneggiati a causa della corruzione dell'archivio componenti, procedere al passaggio 3.

Passaggio 4: ripristinare l'archivio componenti utilizzando DISM

In Windows 7 e versioni precedenti, è stato utilizzato lo strumento Preparazione aggiornamenti di sistema per correggere il danneggiamento dei file di sistema o dell'archivio componenti. In Windows 8 e Windows 10, utilizziamo DISM a tale scopo. Esegui il comando seguente per Windows 10:

  • Dalla finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati, digitare il comando seguente:
     DISM / Online / Cleanup-image / Restorehealth 

    Attendere il completamento dell'operazione. Questo comando ripara l'archivio componenti in caso di danneggiamento.

Nota: se i passaggi precedenti non sono di aiuto, è possibile eseguire il comando DISM menzionando l'immagine di origine (Windows 10 Install.wim nuovo) dal supporto ISO o DVD montato corrispondente alla stessa build di Windows 10 in esecuzione sul sistema. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Ripristina Windows 10 utilizzando DISM e SFC

Spero che risolva il problema dell'elenco vuoto "Attiva o disattiva funzionalità di Windows".

Articoli Correlati