Come abilitare il filtro Blue Light in Windows 10

Windows 10 ha un'impostazione integrata per disattivare o ridurre l'emissione di luce blu dallo schermo del computer. Ridurre la luce blu emessa dallo schermo aiuta a ridurre il rischio di disturbi del sonno e ridurre l'affaticamento degli occhi. L'impostazione è nota come "Luce notturna" in Windows 10. Con l'opzione di filtraggio della luce blu abilitata, Windows mostra colori più caldi per facilitare il sonno durante la notte.

CORRELATO: Correzione: Night Light non funzionava in Windows 10 1903

Come ridurre la luce blu in Windows 10

Le persone hanno utilizzato programmi come f.lux per impostare il display del computer in modo che si adatti all'ora del giorno: caldo di notte e come la luce del sole durante il giorno. Ma ora Windows 10 include la funzionalità di filtro luce blu (luce notturna) integrata.

È possibile abilitare o disabilitare l'impostazione di riduzione della luce blu tramite il pulsante Azione rapida del Centro operativo.

  1. Fai clic sull'icona di Action Center o premi Winkey + A
  2. Fai clic su Espandi per mostrare tutti i pulsanti di azione rapida, se è in modalità compressa.
  3. Abilitare l'interruttore a levetta “Luce notturna”.

  4. Per configurare le opzioni Blue Light, apri Impostazioni (Winkey + i).
  5. Nella finestra Impostazioni, fai clic su Sistema, Schermo.
  6. Fai clic su Impostazioni luce notturna . Nelle versioni precedenti di Windows, l'opzione era denominata "Luce blu inferiore automaticamente".
  7. Nella schermata Impostazioni luce notturna, hai le seguenti impostazioni:
    • Attiva subito la luce notturna (filtro luce blu).
    • Regola la temperatura del colore in base alle tue preferenze.

    • Pianifica la luce notturna selezionando manualmente le ore:

    • Pianifica la luce notturna utilizzando l'opzione "Dal tramonto all'alba".

      Nota: per programmare la luce notturna utilizzando l'opzione "Dal tramonto all'alba", è necessario abilitare i servizi di localizzazione sul dispositivo Windows 10. Per fare ciò, apri Impostazioni, Privacy e fai clic su Posizione. Abilita il pulsante di attivazione / disattivazione " Posizione per questo dispositivo ".

La ricerca ha dimostrato che la luce blu emessa dagli schermi dei dispositivi elettronici può essere dannosa per la salute poiché riduce la secrezione dell'ormone che induce il sonno melatonina. L'esposizione alla luce blu durante la notte interrompe il sonno poiché sopprime la melatonina che induce il sonno e aumenta la vigilanza.

La luce blu è la migliore durante le ore diurne in quanto aumenta il tuo umore e migliora la memoria, così sarai al meglio durante il giorno. Durante la notte (dopo il tramonto), l'assenza della luce blu del sole consentirebbe la produzione di melatonina e incoraggerebbe il sonno. Sfortunatamente, nei tempi moderni, l'uso di illuminazione fluorescente, smartphone, tablet, computer fa sì che gli utenti rimangano esposti alla luce blu di notte. Questo è dannoso per la salute.

Gli studi hanno dimostrato che la luce blu è benefica durante il giorno. Al giorno d'oggi, i monitor dei computer vengono spediti con un'impostazione "Luce blu bassa" integrata.

Utilità f.lux per regolare automaticamente la temperatura di colore / luce blu

Anche la terza parte F.lux cambia automaticamente la temperatura del colore a seconda dell'ora del giorno. In base alla posizione geografica corrente in cui ti trovi, calcola l'ora del tramonto e cambia automaticamente la modalità con il passare del tempo.

È possibile modificare la posizione e le opzioni di temperatura del colore nelle impostazioni di f.lux.

Esistono anche tre modalità, ovvero "Modalità filmato", "Modalità camera oscura" e "Modalità provvisoria". Per ulteriori informazioni, consulta f.lux: FAQ

Spero che tu abbia imparato ad attivare il filtro luce blu usando le impostazioni Luce notturna in Windows 10 o usando il programma di terze parti f.lux come alternativa.

Articoli Correlati