Come cercare il contenuto di qualsiasi tipo di file utilizzando la ricerca di Windows

Windows Search e la sua Advanced Query Syntax (AQS) è una funzionalità straordinaria di Windows. Ti consente di trovare rapidamente un determinato file o gruppo di file con un nome o metadati specifici, in una cartella e sottocartelle.

Oltre alle proprietà dei file di indicizzazione o ai metadati, anche i file di testo normale più noti vengono indicizzati per impostazione predefinita. Quando un tipo di file viene indicizzato nel contenuto, Ricerca di Windows elenca i file che contengono la parola o la frase nel contenuto del file quando si digita una frase di ricerca nella casella Cerca.

Quali file di testo normale sono "Contenuto indicizzato" per impostazione predefinita?

Per impostazione predefinita, tipi di file di testo normale noti come .BAT, .CMD, .CPP, .VBS . Ecco l'elenco completo dei tipi di file che sono, per impostazione predefinita, contenuti indicizzati su un computer Windows 10:

$config[ads_text6] not found
 A, ANS, ASC, ASM, ASX, AU3, BAS, BAT, BCP, C, CC, CLS, CMD, CPP, CS, CSA, CSV, CXX, DBS, DEF, DIC, DOS, DSP, DSW, EXT, FAQ, FKY, H, HPP, HXX, I, IBQ, ICS, IDL, IDQ, INC, INF, INI, INL, INX, JAV, JAVA, JS, KCI, LGN, LST, M3U, MAK, MK, ODH, ODL, PL, PRC, RC2, RC, RCT, REG, RGS, RUL, S, SCC, SOL, SQL, TAB, TDL, TLH, TLI, TRG, TXT, UDF, UDT, USR, VBS, VIW, VSPSCC, VSSCC, VSSSCC, WRI, WTX 

Abilita la ricerca dei contenuti dei file di qualsiasi tipo di file

Se si dispone di un tipo di file personalizzato in formato testo normale e si desidera indicizzare completamente (tranne le parole di arresto) il contenuto, è possibile aggiungere manualmente l'estensione del file nelle opzioni di indicizzazione. Digitare Opzioni di indicizzazione nella casella di ricerca Start / Cortana e fare clic sul risultato della ricerca.

Per aggiungere file di testo semplice personalizzati o sconosciuti come, .AHK o .PHP, nella finestra di dialogo Opzioni di indicizzazione, fare clic su Avanzate, quindi su Tipi di file.

Digitare l'estensione del file PHP, selezionare il pulsante di opzione Proprietà indice e Contenuto file e fare clic su OK. Dopo aver premuto OK, il prompt “ Ricostruzione dell'indice potrebbe richiedere molto tempo per il completamento. Alcune viste e risultati della ricerca potrebbero essere incompleti fino al termine della ricostruzione. " appare.

Fai clic su OK e concedi all'indicizzatore un tempo considerevole (potrebbero essere anche ore) per fare il suo lavoro.

Abilita la ricerca del contenuto del file degli script di PowerShell (.PS1) (esempio)

Il tipo di file di script PowerShell .PS1, sebbene sia un file di testo normale noto, non è contenuto indicizzato per impostazione predefinita. Per dimostrarlo, ho due file con estensioni di file diverse, ma contenenti esattamente lo stesso codice PowerShell.

Come puoi vedere, il file contiene una parola chiamata Defender .

Tuttavia, quando ho digitato defender nella casella di testo Cerca, ha elencato solo il file di testo ( .txt ), sebbene il file .PS1 abbia lo stesso contenuto.

Per cercare il contenuto di file di .PS1 utilizzando Ricerca di Windows, abilitare l'indicizzazione del contenuto per l'estensione del file. In Opzioni di indicizzazione, fai clic su Avanzate e seleziona la scheda Tipi di file. Selezionare .PS1 dall'elenco e abilitare il pulsante di .PS1 Proprietà indice e Contenuto file .

Fare clic su OK e concedere ampio tempo alla ricerca di Windows per indicizzare il tipo di file scelto. La ricostruzione può richiedere da qualche minuto ad alcune ore a seconda della configurazione del sistema, del numero di file e del livello di attività dell'utente nel sistema.

Non aspettarti che Windows indicizzi immediatamente i tuoi tipi di file aggiuntivi. Possono volerci ore.

Dopo circa un'ora, Windows Search indicizza debitamente il contenuto di tutti i file .PS1 ed ecco i risultati della ricerca:

Escludere file in cartelle specifiche per impedire il contenuto indicizzato

L'indicizzazione del contenuto di tipi di file aggiuntivi indica dimensioni del file di database aggiuntive e risorse aggiuntive utilizzate dall'indicizzatore di ricerca. Per mantenere ridotte le dimensioni del database, abilitare l'opzione solo per i file necessari. Per il resto dei tipi di file, puoi scegliere di indicizzare solo le proprietà e i metadati del file.

Oltre a configurare l'indicizzazione del contenuto in base al tipo di file, è possibile escludere anche determinate cartelle (o file). Fare clic con il tasto destro su un file o una cartella, fare clic su Proprietà e fare clic su Avanzate.

$config[ads_text6] not found

Nota: è possibile farlo su base per file o per cartella.

Deseleziona Consenti ai file in questa cartella di indicizzare i contenuti oltre alle proprietà dei file e fai clic su OK. Per le cartelle, Windows chiede se applicare le impostazioni per i file solo dalla cartella corrente o anche per le sottocartelle. Scegli l'opzione appropriata e fai clic su OK.

D'ora in poi, Ricerca Windows non indicizzerà il contenuto dei file presenti in quella particolare cartella, indipendentemente dall'impostazione del tipo per file nella finestra di dialogo Tipi di file in Opzioni di indicizzazione. Ciò consente di ridurre l'onere della ricerca di Windows e di ridurre le dimensioni del database.

Suggerimenti e trucchi aggiuntivi per la ricerca di Windows

1. Cerca solo i nomi dei file, non i contenuti (anche con l'indicizzazione del contenuto abilitata)

Per cercare solo il nome del file, utilizzare il filename: dell'operatore di ricerca filename: o name: - Ad esempio, il filename:*audit* query di ricerca avanzata filename:*audit* elenca i file che contengono la parola audit nel nome del file, indipendentemente dal contenuto del file. Per ricerche accurate, utilizza sempre operatori di ricerca avanzata.

Affina le tue ricerche utilizzando la scheda Cerca nella barra multifunzione

Non ti piace digitare o memorizzare manualmente la sintassi della query avanzata? Nessun problema! utilizzare i pulsanti della barra di ricerca avanzata nella scheda Cerca in Esplora file per perfezionare le ricerche. Riempie automaticamente gli operatori di ricerca nella casella di testo di ricerca.

Per la dimostrazione, ho aggiunto un file a 0 byte chiamato defender.txt insieme a sample.txt e sample.ps1 .

I file sample.txt & sample.ps1 contengono la parola defender all'interno del file. In questo caso, digitando defender nella casella di ricerca vengono elencati tutti e tre i file:

Questo perché per le ricerche di parole chiave freestyle, Ricerca di Windows cerca il nome del file, oltre a cercare il contenuto (dei tipi di file inclusi) per la parola chiave utilizzata. Se ho usato il filename: sintassi Advanced Query Syntax (AQS) filename: o name: cerca solo il nome del file, come mostrato nella seguente schermata.

Allo stesso modo, ci sono molti operatori di ricerca così avanzati che vorresti conoscere. Ad esempio, utilizzando AQS, è possibile cercare i file creati tra due date. Puoi combinare più operatori di ricerca per affinare le tue ricerche. Con AQS di Windows Search, le opportunità sono infinite.

2. Cerca il contenuto del file anche in posizioni non indicizzate

Finora, tutto ciò che è scritto in questo articolo si applica alle posizioni indicizzate. Per i percorsi non indicizzati, Windows deve scorrere ogni file o cartella nel file system e recuperare i risultati. Questo sarà accurato, ma molto lento e consuma di più le risorse del sistema. Se si desidera cercare il contenuto del file in posizioni non indicizzate, è possibile abilitare un'impostazione.

Apri Esplora file, fai clic sul menu File e seleziona "Cambia cartella e opzioni di ricerca". Fare clic sulla scheda Cerca e abilitare l'opzione denominata Cerca sempre i nomi e i contenuti dei file (ciò potrebbe richiedere alcuni minuti) e fare clic su OK.

Vale la pena ribadire che l'impostazione di cui sopra, quando abilitata, farà rallentare molto le ricerche, e le prestazioni del sistema sicuramente colpiranno costantemente con il churn del disco rigido. Si prega di utilizzare le impostazioni di cui sopra con giudizio - abilitarlo solo quando è assolutamente necessario.

La funzionalità di ricerca di Windows, a parte il singhiozzo del servizio di indicizzatore di ricerca occasionale (che può essere risolto) che potresti riscontrare, fa risparmiare tempo quando funziona ed è uno strumento produttivo che facilita il nostro flusso di lavoro.

Le informazioni contenute in questo articolo si applicano a Windows Vista e versioni successive, inclusi i sistemi operativi Windows 10 e Windows Server.

Immagine in primo piano Credito: earvine95, pixabay.com

Articoli Correlati