Come convertire ESD in WIM usando DISM o NTLite in Windows 10?

Windows Imaging Format (WIM) è un formato di immagine disco basato su file sviluppato da Microsoft per aiutare a distribuire il sistema operativo Windows. Lo strumento DISM (Deployment Image Service and Management Tool) può eseguire attività di manutenzione su un file WIM. Ad esempio, è possibile aggiungere o rimuovere un driver di dispositivo da un'immagine offline.

Tuttavia, quando scarichi Windows 10 utilizzando Media Creation Tool o l'assistente per l'aggiornamento di Windows 10, troverai install.esd invece di install.wim . install.wim ha lasciato il posto a install.esd, un formato di file di download elettronico del software (ESD), forse a causa del suo elevato rapporto di compressione.

ESD è un formato altamente compresso la cui dimensione del file è dell'80% circa rispetto all'immagine WIM. Ma il formato dell'immagine ESD è di sola lettura e presenta quindi degli svantaggi. Ad esempio, non può essere distribuito utilizzando un server WDS. Quindi è necessario convertire il file ESD in un file WIM per servire l'immagine o per distribuirlo. Dovrai convertire install.esd in install.wim nell'origine Windows per integrare aggiornamenti e driver (aka slipstream ) con il disco di installazione originale.

Come convertire ESD in WIM usando NTLite in Windows 10?

NTLite è uno strumento eccellente che consente di integrare aggiornamenti, driver, automatizzare l'installazione di Windows e delle applicazioni, accelerare il processo di distribuzione di Windows e impostare tutto per la prossima volta. Può facilmente convertire un file .ESD in formato .WIM.

Avviare NTLite e aggiungere un'origine (directory immagine o puntare a un file .esd)

Fare clic con il tasto destro del mouse sulla sorgente e fare clic su Converti, quindi selezionare WIM (standard, modificabile) dal sottomenu.

Chiede conferma. La finestra di conferma ha anche una casella di controllo denominata Sostituisci immagine di origine . Abilitare l'opzione se non si desidera l'immagine di origine (.ESD).

Il completamento dell'operazione di conversione da ESD a WIM (o viceversa) potrebbe richiedere circa 10 minuti, a seconda della versione di Windows 10 e delle dimensioni del file ESD / WIM.

Ecco qui!

È estremamente facile usare NTLite. Se preferisci un metodo nativo e da riga di comando, abbiamo la riga di comando DISM per eseguire l'attività.

Come convertire ESD in WIM usando DISM in Windows 10?

Per convertire un file ESD in formato WIM, ad esempio install.esd in install.wim utilizzando lo strumento di gestione e manutenzione immagini DISM (DISM) in Windows 10, attenersi alla seguente procedura:

Passaggio 1: creare una cartella denominata Win10_ISO

  1. Creare una cartella sul disco rigido e denominarla Win10_ISO [ D:\Win10_ISO ]
  2. Se hai già un'unità flash USB di installazione di Windows 10 creata utilizzando lo strumento di creazione multimediale, copia X:\Sources\install.esd nella cartella D:\Win10_ISO, dove X:\ è la lettera dell'unità dell'unità flash USB.

    Note aggiuntive:

    # 1. Se si dispone di un supporto USB di installazione di Windows 10 a doppia architettura, copiare il file install.esd per il testimone corretto in D:\Win10_ISO . Windows a 32 bit uno si trova nella cartella \x86\Sources per 32 bit e la versione a 64 bit si trova nella cartella \x64\Sources . Mantenere la stessa struttura di directory nella cartella di destinazione.

    $config[ads_text6] not found

    # 2. Se hai l'immagine ISO di Windows 10, monta l'ISO facendo clic con il tasto destro su di essa e facendo clic su Installa. Accedi all'unità montata e copia l'intero contenuto nella cartella D:\Win10_ISO .

Passaggio 2: trovare le informazioni sulle edizioni e gli indici di Windows nel file ESD

  1. Aprire una finestra del prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Digita uno dei comandi appropriati di seguito per trovare le edizioni di Windows (e i loro indici) disponibili nel file ESD ( per maggiori dettagli, consulta l'articolo Trova la versione di Windows, la build e l'edizione da ISO o DVD ) .

    (a) Se il file ESD è stato copiato dall'unità flash USB in D:\Win10_ISO :

     dism / Get-WimInfo /WimFile:D:\Win10_ISO\install.esd 

    (b) Se i contenuti ISO sono stati copiati in D:\Win10_ISO :

     dism / Get-WimInfo /WimFile:D:\Win10_ISO\Sources\install.esd 

    (c) Se l'ISO è a doppio arco, utilizzare il percorso appropriato.

    File ESD di Windows a 32 bit:

     dism / Get-WimInfo /WimFile:D:\Win10_ISO\x86\Sources\install.esd 

    File ESD di Windows a 64 bit:

     dism / Get-WimInfo /WimFile:D:\Win10_ISO\x64\Sources\install.esd 

  3. Annotare il numero di indice per la versione di Windows 10 preferita (Home, Pro ecc.).

Passaggio 3: convertire ESD in WIM utilizzando DISM

A scopo illustrativo, estrarremo l'immagine di Windows 10 Pro ( Index Number: 1 come nella schermata sopra) in un file WIM.

  1. Digita il seguente comando per convertire ESD in WIM:
     dism / Export-Image /SourceImageFile:D:\Win10_ISO\install.esd / SourceIndex: 1 /DestinationImageFile:D:\Win10_ISO\install.wim / Compress: Max / CheckIntegrity 

    Note aggiuntive:

    Il percorso di origine nel comando precedente si applica se il file ESD è stato copiato dall'unità flash USB in D:\Win10_ISO .

    Invece, se hai copiato i contenuti ISO da una singola architettura (32 o 64 bit) dallo strumento di creazione multimediale ISO alla cartella D:\Win10_ISO, utilizza questo percorso di origine:

     D: \ Win10_ISO \ Sources \ install.esd 

    Per l'immagine ISO a doppia architettura, i percorsi validi sono di seguito (rispettivamente per x86 e x64):

     D: \ Win10_ISO \ x86 \ Sources \ install.esd o D: \ Win10_ISO \ x64 \ Sources \ install.esd 

    DISM avvia l'estrazione dell'ESD nel formato WIM. È un'attività ad alta intensità di risorse che può richiedere circa 10 minuti per essere completata.

    Adesso è fatto. Confronta le dimensioni dei file di install.esd e install.wim .

  2. Copia install.wim sull'unità flash USB, quindi elimina il file install.esd sull'unità USB e la cartella D:\Win10_ISO .

    Nota: se si dispone di un ISO con più architetture, ripetere il processo per l'altra versione di bit (x86 o x64) allo stesso modo.

Questo è tutto! Ora hai convertito il file ESD install.esd nel formato WIM ( install.wim ). Ora puoi creare un ISO (del contenuto della cartella D:\Win10_ISO ) usando ImgBurn o qualsiasi altro software.

Articoli Correlati