Come copiare file da più sottocartelle in una singola cartella?

Quando si importano foto dalla fotocamera o dalla scheda SD tramite la finestra di dialogo AutoPlay utilizzando l'app Foto, nella cartella di destinazione vengono create molte sottocartelle (mese e anno) che potrebbero non essere quelle desiderate. Ecco una guida dettagliata che spiega come spostare tutti i file in modo ricorsivo da più sottocartelle in una singola cartella di tua scelta.

Ad esempio, ecco come viene importato quando si utilizza l'app Foto.

Copiare i file da ciascuna sottocartella in una singola cartella manualmente può essere un'attività noiosa, soprattutto se si dispone di un numero elevato di cartelle. Tuttavia, non è necessario scavare in ogni singola cartella per farlo, poiché ci sono diversi modi per copiare o spostare rapidamente i file da tutte le sottocartelle in una singola cartella, ovvero appiattire una struttura di directory.

Sposta o copia i file nelle sottocartelle in una singola cartella

È possibile copiare o spostare i file da sottocartelle in una singola cartella utilizzando almeno tre diversi modi integrati in Windows. Questa procedura è anche nota come appiattimento di una struttura di directory. Segui uno dei tre metodi, qualunque sia facile.

Metodo 1: utilizzo della riga di comando

Scenario: copiamo tutti i file dalla cartella d:\vacation snaps\2016 e dalle sottocartelle nella cartella d:\all snaps modo ricorsivo.

  1. Apri una finestra del prompt dei comandi.
  2. Esegui i seguenti comandi uno per uno e premi INVIO dopo ogni riga:
     md "d: \ all snap" cd / d "d: \ vacation snaps \ 2016" per / r% d in (*) copia "% d" "d: \ all snap \" 

    Ciò ricorsivamente copia tutti i file nella cartella d:\vacation snaps\2016\ cartella d:\all snaps\ . Per spostare i file, sostituisci copy con move

    $config[ads_text6] not found

Se esiste un file con lo stesso nome nella destinazione, ti verrà chiesto se desideri sovrascrivere o saltare il file.

Nota: è sempre sicuro includere la barra rovesciata finale ( \ ) dopo il percorso della cartella di destinazione, come nell'esempio sopra. Perché, senza la barra finale, se manca il percorso di destinazione e si esegue il comando, i file nella cartella e nelle sottocartelle vengono copiati e combinati in un singolo file denominato all snaps su D:\ drive.


Metodo 2: utilizzo della funzionalità Librerie in Windows

La funzione Librerie è stata introdotta per la prima volta in Windows 7 ed è disponibile anche nelle versioni successive, incluso Windows 10. Le librerie sono contenitori virtuali per il contenuto degli utenti. Una libreria può contenere file e cartelle memorizzati sul computer locale o in una posizione di archiviazione remota. Le librerie di Windows sono simili a "Ricerca salvata" e sono supportate da ricerca di contenuto completo e metadati completi.

È possibile aggregare il contenuto da più posizioni di archiviazione in un'unica vista unificata utilizzando Librerie. Usiamo la funzione Librerie in Windows per appiattire una struttura di directory.

Diciamo che abbiamo una struttura di cartelle come questa:

 D: \ FOTO └───Camera ├───2018-01 ├───2018-02 ├───2018-04 ├───2018-05 └────2018-07 

Sotto ogni cartella, abbiamo diverse foto importate dalla fotocamera. Per appiattire la struttura della directory della fotocamera e consolidare tutte le immagini in una singola cartella, attenersi alla seguente procedura:

  1. Apri la cartella più in alto (ad esempio, Foto ) la cui struttura desideri appiattire.
  2. Dal menu File, fai clic su Opzioni. Fai clic sulla scheda Visualizza

  3. Abilita Mostra file, cartelle e unità nascosti
  4. Deseleziona Nascondi file protetti del sistema operativo (consigliato)
  5. Clicca OK.
  6. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla directory principale (ovvero Camera in questo esempio) e fare clic su Includi nella libreriaCrea nuova libreria .

    Viene creata una nuova libreria con lo stesso nome della cartella.

  7. Nel riquadro sinistro di Esplora file, espandere Librerie e selezionare la libreria appena creata.
  8. Per impostazione predefinita, gli elementi nelle librerie sono organizzati in Cartelle . Per avere una vista aggregata dei file in quella struttura di directory (e nascondere le cartelle), fate clic con il tasto destro su un'area vuota della libreria e fate clic su Organizza perNome

  9. Seleziona la scheda Home .
  10. Fai clic su Seleziona tutto nella barra multifunzione oppure premi Ctrl + A per selezionare tutti i file nella vista libreria.
  11. Fare clic sul pulsante Sposta in o Copia in, secondo le proprie esigenze.
  12. Seleziona la cartella di destinazione in cui copiare / spostare i file e fai clic su Sposta (o Copia )

    Questo è tutto! i file nella cartella Fotocamera vengono copiati / spostati in modo ricorsivo nella destinazione - restano le sottocartelle vuote.

  13. Eliminare la libreria Fotocamera se non è più necessaria.

Successivamente, vedremo come ottenere lo stesso risultato utilizzando Ricerca di Windows, nel Metodo 3 di seguito.


Metodo 3: utilizzo della ricerca di Windows

L'uso di Ricerca di Windows è un altro modo semplice per appiattire una struttura di directory se non si preferisce la riga di comando.

  1. Aprire la cartella principale (la cartella di livello superiore) che contiene molte sottocartelle.

  2. Dal menu File, fai clic su Opzioni. Fai clic sulla scheda Visualizza

  3. Abilita Mostra file, cartelle e unità nascosti
  4. Deseleziona Nascondi file protetti del sistema operativo (consigliato)
  5. Clicca OK.
  6. Nella casella Cerca digitare la seguente query di ricerca, esattamente come di seguito:
     *. * NON digitare: "cartella file" 
    Una nota sulla query di ricerca di cui sopra Stiamo utilizzando l'operatore NOT per impedire alla ricerca di Windows di elencare le cartelle del file system ( directory ), poiché stiamo solo per copiare o spostare i file e non le cartelle stesse.
    • La query di ricerca *.* NOT "file folder" funziona solo su percorsi indicizzati . Se la posizione della cartella di origine non è indicizzata, utilizzare *.*

    Sì. Puoi semplicemente usare *.* (Che elencherà le cartelle nei risultati di ricerca). In tal caso, quando raggiungi il passaggio 8, dovrai selezionare tutti i file tralasciando le cartelle visualizzate.

    $config[ads_text6] not found

  7. Con l'opzione di ricerca Tutte le sottocartelle abilitata per impostazione predefinita, Ricerca Windows avvia la ricerca di tutti gli elementi corrispondenti in tutte le sottocartelle e in modo ricorsivo. Elenca tutti i file corrispondenti, inclusi quelli con attributi System o Hidden (o entrambi).
  8. Attendere il completamento della ricerca, quindi selezionare tutti i file nei risultati della ricerca, premendo Ctrl + A.
  9. Seleziona la scheda Home .
  10. Nella scheda Home, fai clic sul pulsante Copia in . Per spostare i file anziché copiarli, fai clic sul pulsante Sposta in . Fai clic sull'opzione Scegli posizione ... nel menu a discesa Sposta in .

  11. Nella finestra di dialogo Sposta elementi, selezionare la cartella in cui si desidera spostare tutti i file. Per creare una nuova cartella, fare clic sul pulsante Crea nuova cartella e assegnare il nome della cartella di conseguenza. Una volta selezionata la cartella, fai clic su Sposta . In questo modo tutti i file vengono spostati ricorsivamente dalle più sottocartelle nella cartella di destinazione scelta.

Metodo 4: utilizzo di Total Commander

Se si utilizza il software di gestione file Total Commander, è possibile appiattire facilmente una struttura di directory.

  1. Avviare Total Commander e aprire la cartella che si desidera appiattire.

  2. Premi Ctrl + B per cambiare la modalità in Vista diramazione. In alternativa, è possibile abilitare la Visualizzazione diramazione (con sottodirectory) tramite il menu Comandi . La vista diramazione è una modalità di visualizzazione in cui sono elencati i file della cartella e delle sottocartelle (ricorsivamente) e le cartelle non sono visualizzate.

  3. Seleziona tutti i file nell'elenco e fai clic sul pulsante Copia (F5) nella parte inferiore della finestra. Per spostare i file, fare clic sul pulsante Sposta (F6).
  4. Seleziona la directory di destinazione, deseleziona Mantieni percorsi relativi e fai clic su OK .

Questo è tutto. Questo copia o sposta tutti i file nella struttura della directory di origine nella cartella di destinazione (appiattita).

Assicurarsi che ogni file sia stato spostato correttamente

Importante: in alcuni casi, Ricerca Windows potrebbe non elencare tutti i file nei risultati di ricerca, a causa di problemi di indicizzazione o se per un file sono impostati attributi "Temporanei". Quindi, è prudente assicurarsi che non ci siano file lasciati nella posizione di origine, prima di cancellare quelle cartelle.

CORRELATO: Ricerca di Windows che non trova file e cartelle di Google Drive

Per verificarlo, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella principale (o seleziona tutte le sottocartelle e fai clic con il pulsante destro del mouse) nella posizione di origine, quindi fai clic su Proprietà. Se hai spostato gli elementi anziché copiarli, la scheda Proprietà dovrebbe indicare " 0 File ". Ciò significa che ogni file è stato spostato correttamente nella nuova posizione.

In alternativa, è possibile controllare la scheda Proprietà nel percorso di destinazione e assicurarsi che il numero di file sia lo stesso ( totale 33 file, come mostrato nell'immagine al passaggio 6 sopra ).

Dopo aver verificato che tutti i file sono stati spostati, è possibile eliminare le cartelle nella vecchia posizione.

Questo post prende il caso delle foto importate dalla fotocamera, ma la procedura per spostare o copiare tutti i file da più sottocartelle in una cartella separata (ovvero "appiattire una struttura di directory") è la stessa per tutte le altre situazioni.

Articoli Correlati