Come disabilitare la selezione della riga completa e la disposizione automatica in Windows 10?

Le magiche modifiche del registro che ho fornito diversi anni fa per disabilitare le funzionalità di disposizione automatica e di selezione riga completa in Windows 7, funzionano bene anche in Windows 10 proprio come in Windows 7. Per una spiegazione dettagliata delle modifiche del registro (valori fflags), dai un'occhiata ai miei post precedenti Come disabilitare la selezione della riga completa in Esplora risorse in Windows 7? e come disabilitare la disposizione automatica nelle cartelle in Windows 7? La modifica del registro di sistema in quest'ultimo articolo è ancora migliore, poiché disabilita anche la disposizione automatica.

Una cosa importante che vorrei menzionare su questa modifica del registro è che disabilita l'opzione di visualizzazione "Piastrelle" nelle cartelle, proprio come ha fatto durante l'esecuzione della modifica in Windows 7. Se non sei uno che utilizza la vista "Piastrelle", poi vai avanti. Se si utilizza il metodo Script, Questo PC / Risorse del computer mantiene la visualizzazione affiancata.

Gli script e i file REG possono essere utilizzati in Windows 7, Windows 8, 8.1 e Windows 10. In Windows 8 o 8.1, questa modifica disabilita solo la disposizione automatica, ma non la funzione di selezione della riga completa.

Cosa è cambiato nell'interfaccia utente usando questo trucco

  • Allinea alla griglia Le opzioni di disposizione automatica vengono riportate nelle viste delle cartelle, tramite il menu di scelta rapida.
  • Possibilità di disporre liberamente le icone in cartelle, proprio come nel desktop.
  • La selezione di riga intera è disabilitata nella vista Dettagli

Alcuni altri effetti

  • Manca l'opzione di visualizzazione delle piastrelle
  • Quando il riquadro di anteprima è abilitato in una cartella, è necessario selezionare un file prima di poter fare doppio clic per aprire il file. (totale 3 clic). Se non si utilizza sempre il riquadro Anteprima, nessun problema.
  • Quando si fa clic con il pulsante destro del mouse su un'area vuota della cartella quando si seleziona un file, il menu di scelta rapida si chiude. Devi prima deselezionare il file facendo clic in un'area vuota.

L'hack potrebbe sembrare un compromesso per alcuni utenti, ma utile per altri. Dipende .. Ma finora non è possibile disabilitare le opzioni di selezione della riga intera e di disposizione automatica in Windows 7 e versioni successive.

$config[ads_text6] not found

Automatizza usando Script

[Scarica Vbscript disable_auto_arrange_fullrowsel.zip]

Questo script esporta le impostazioni correnti nelle chiavi di registro di Bags e BagMRU in 2 file separati (voci di registrazione, ma con estensione .txt) sul desktop.

Esegui lo script disable_auto_arrange_fullrowsel.vbs e attendi circa 5 secondi circa, farà il lavoro per te. Questo script disabilita la selezione della riga intera e la disposizione automatica nelle cartelle in Windows 7 e Windows 10. Dove come in Windows 8 o 8.1, questo script può disabilitare solo la disposizione della disposizione automatica, ma non l'impostazione di selezione della riga completa.

Ecco alcuni screenshot da un PC Windows 10 dopo aver eseguito lo script o il file di registro:

(Fig. 1) La selezione fila completa è disabilitata

(Fig 2 :) La disposizione automatica può essere disabilitata (o abilitata) nelle cartelle.

(Fig 3 :) File e cartelle possono essere organizzati come preferisci, con Disposizione automatica disabilitata.

Per ripristinare le impostazioni predefinite, eseguire il file di script restore_defaults.vbs .

Per fare questo manualmente

Innanzitutto, esegui il backup delle chiavi BagMRU e Borse . Apri Regedit.exe e vai alla seguente chiave:

 HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Classes \ Impostazioni locali \ Software \ Microsoft \ Windows \ Shell 

Esporta i rami BagMRU e Bags in file REG separati.

Scarica disable-auto-arrange.zip, chiudi tutte le finestre delle cartelle, esegui il file di registro e riavvia in modo pulito Explorer Shell.

[Scarica i file REG disable-auto-arrange.zip]

Cosa può andare storto se si utilizzano questi metodi? Non molto. Il caso peggiore è che perderai le visualizzazioni delle cartelle che puoi sempre personalizzare o ripristinare importando i file .reg di backup. Se si desidera ripristinare le impostazioni di visualizzazione della cartella in modo da utilizzare i valori predefiniti, eseguire il file restoredefaults.vbs. Per ripristinare le visualizzazioni salvate, eseguire il file restoredefaults.vbs per cancellare le impostazioni esistenti, quindi importare le chiavi "Bag" e "BagMRU" esportate in precedenza.

Articoli Correlati