Come disconnettere automaticamente gli utenti inattivi in ​​Windows 10

Potresti chiederti se Windows 10 può essere configurato per disconnettere gli utenti (invece di bloccare la workstation) dopo l'inattività con l'aiuto di uno screen saver. I salvaschermi entrano in funzione quando l'utente rimane inattivo o inattivo per il tempo specificato. Quando si riprende dal salvaschermo, vengono richieste le credenziali per tornare al desktop.

Windows 2003 Resource Kit Tools ha un file di screen saver winexit.scr, noto come Screen saver di uscita di Windows o Screen saver di winexit.scr che fa esattamente questo. Tuttavia, lo screen saver WinExit.scr genera il seguente errore quando si tenta di eseguirlo su Windows Vista e versioni successive, incluso Windows 10.

$config[ads_text6] not foundSi è verificato un errore durante la creazione della sezione del registro.

Come realizzare un programma sviluppato 16 anni fa, lavorare su Windows 10? Questo articolo spiega come utilizzare lo screen saver winexit.scr per disconnettere un account utente dopo il timeout di inattività in Windows 10.

Disconnessione automatica Utenti inattivi o inattivi in ​​Windows 10

Utilizzando WinExit Screen Saver

  1. Scarica gli strumenti del Resource Kit di Windows 2003 ( rktools.exe - 11, 7 MB) dall'Area download ufficiale di Microsoft.
  2. Utilizzare 7-Zip o qualsiasi altro strumento di archiviazione di terze parti per aprire rktools.exe e quindi aprirlo all'interno del file rktools.msi .

  3. Estrarre winexit.scr e copiarlo in C:\Windows\System32
  4. Avviare l'Editor del Registro di sistema ( regedit.exe ) e andare al seguente ramo (rispettivamente per i sistemi Windows a 32 e 64 bit):
     [Per Windows a 32 bit] HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ IniFileMapping \ control.ini [Per Windows 64-bit] HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ WOW6432Node \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ IniFileMapping \ control.ini 
  5. Fare clic con il tasto destro su control.ini e fare clic su Autorizzazioni
  6. Aggiungi il tuo account utente e abilita le autorizzazioni di controllo completo . Per far funzionare lo screen saver di disconnessione per tutti gli account, aggiungere ciascun utente (o aggiungere il gruppo Users ) all'elenco e assegnare loro le autorizzazioni di controllo completo .

  7. Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo ed uscire dall'editor del registro.
  8. Apri la finestra di dialogo Impostazioni salvaschermo nel Pannello di controllo.
  9. Seleziona Disconnetti Screen Saver dall'elenco e fai clic su Impostazioni

  10. Nella finestra di dialogo di installazione di WinExit, impostare il valore del timer per il conto alla rovescia, Forza disconnessione e il messaggio di disconnessione personalizzato come desiderato, quindi fare clic su OK.

    L'impostazione del salvaschermo viene applicata e si avvia dopo il timeout di inattività e offre il timer per il conto alla rovescia di 30 secondi con un'opzione per annullare il processo di disconnessione. Tutte le app aperte vengono terminate se è stata selezionata l'opzione di chiusura forzata dell'applicazione .

    CORRELATO: Come accedere automaticamente a Windows e bloccare automaticamente la workstation dopo l'accesso?

    Logoff Screen Saver file di configurazione

    Le impostazioni sono memorizzate nel file control.ini nella cartella VirtualStore qui:

     C: \ Users \% username% \ AppData \ Local control.ini \ VirtualStore \ Windows \ 

    Poiché il programma è stato progettato per le versioni di Windows precedenti a Windows Vista, tenta immediatamente di scrivere in C:\Windows\Control.ini senza verificare se il processo dispone dei privilegi di amministratore e non riesce a creare il file. Pertanto, la virtualizzazione UAC si attiva quando si salva l'impostazione del salvaschermo di disconnessione e le impostazioni vengono scritte nella posizione reindirizzata sopra.

    È inoltre possibile modificare il file sopra usando Blocco note e configurare direttamente le impostazioni del salvaschermo di disconnessione o distribuire il file. Ecco una configurazione di esempio:

     [Screen Saver.Logoff] ForceLogoff = 1 CountDownTimer = 25 DialogMessage = Ora verrai disconnesso dal salvaschermo WinExit. 
CORRELATO: Come spegnere automaticamente dopo aver installato gli aggiornamenti in Windows 10

Applica le impostazioni dello screensaver per tutti gli utenti sul computer

Anche lo spostamento del file control.ini o la sua creazione manuale nella directory C:\Windows funziona. Posizionando il file nella directory di Windows verranno applicate le impostazioni a tutti gli account utente sul computer. Tuttavia, se si utilizza la finestra di dialogo Impostazioni salvaschermo per configurare il salvaschermo, la configurazione viene scritta nella directory VirtualStore, che è per utente.

La configurazione delle impostazioni del salvaschermo come amministratore non causa il problema di virtualizzazione. Per configurare lo screen saver come amministratore, eseguire la seguente riga di comando elevata (come amministratore):

$config[ads_text6] not found
 rundll32.exe shell32.dll, Control_RunDLL desk.cpl, screensaver, @ screensaver 

Esistono molti altri prodotti di screen saver di disconnessione di terze parti disponibili, ma potresti non averne bisogno poiché lo screen saver di disconnessione di WinExit.scr funziona perfettamente su Windows 10.

Potresti anche voler provare un metodo non screen saver Lithnet Idle-Logoff, un'utilità abilitata ai criteri di gruppo per disconnettere le sessioni utente di Windows inattive. Il programma è stato sviluppato da Ryan Newington, vincitore del premio Most Valuable Professional di Microsoft dall'Australia.

Articoli Correlati