Come eseguire System File Checker (SFC) offline in Windows 10 e versioni precedenti

Il Controllo file di sistema (sfc.exe) è uno strumento utile che ti consente di scansionare l'integrità dei file di sistema di Windows e riparare i file di sistema corrotti o mancanti. Finora sono stati risolti numerosi casi eseguendo il comando sfc.exe /scannow .

Tuttavia, ci sono situazioni in cui un file di sistema corrotto o mancante impedisce l'avvio normale di Windows o impedisce l'avvio di Prompt dei comandi e programmi console come Sfc.exe. In questi casi, Sfc.exe può essere eseguito offline tramite l'ambiente di ripristino di Windows (Windows RE) in tutte le versioni di Windows, incluso Windows 10.

CORRELATO: Ripristina Windows 10 utilizzando DISM e SFC

Esegui il Controllo file di sistema (Sfc.exe) offline in Windows

Passaggio 1: avvio nell'ambiente di ripristino di Windows

Istruzioni per Windows 8 e 10

$config[ads_text6] not found
  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start, fare clic su Chiudi o disconnetti, tenere premuto il tasto Maiusc e fare clic su Riavvia. In Windows 10, puoi anche aprire Impostazioni (WinKey + i), fare clic su Aggiornamento e sicurezza, fare clic su Ripristino e fare clic sul pulsante Riavvia ora in Avvio avanzato.

    Se Windows non si avvia, avviare il sistema utilizzando il supporto di installazione o l'unità di ripristino per accedere a Recovery Environment. Nella pagina di installazione di Windows che appare all'avvio utilizzando il supporto di installazione di Windows, fai clic su Avanti e fai clic su Ripara il computer .

  2. Fai clic su Risoluzione dei problemi

  3. Fai clic su Opzioni avanzate

  4. Fai clic su Prompt dei comandi

  5. Utilizzare il comando BCDEDIT per trovare la lettera dell'unità per l'installazione di Windows, come visualizzato da Windows RE.

    Maggiori informazioni qui

    Se Windows è installato nell'unità C:\, di solito è D:\ se visto da Windows RE. Ma è meglio verificarlo usando BCDEDIT.

    (Ora, vai al passaggio 2 del tutorial ...)

Istruzioni per Windows Vista e 7

  1. Configurare l'ordine di avvio nel BIOS in modo tale che il primo dispositivo di avvio sia l'unità CD / DVD.
  2. Inserire il DVD di installazione di Windows 7 / Vista e riavviare il computer.

    In alternativa, è possibile utilizzare il disco di ripristino del sistema di Windows 7 / Vista se ne hai uno.

  3. Quando richiesto, premere un tasto per eseguire l'avvio dal DVD.
  4. Nella schermata "Installa Windows", fai clic su Ripara il tuo computer

  5. Seleziona l'installazione di Windows e fai clic su Avanti.

    Prendi nota della lettera di unità dell'installazione di Windows 7, come visualizzato da Windows RE . Questa è la lettera di unità che si desidera fare riferimento quando si esegue Sfc.exe offline.
  6. Fai clic su Prompt dei comandi

CORRELATO: Esegui il rollback del ripristino del sistema offline in Windows 10

Passaggio 2: Esecuzione del Controllo file di sistema offline

Per scansionare l'integrità e riparare un file specifico, usare questo comando:

 sfc /scanfile=d:\windows\system32\zipfldr.dll / offbootdir = d: \ / offwindir = d: \ windows 

Il comando sopra analizza il file zipfldr.dll e lo sostituisce se necessario.

Per scansionare l'integrità di tutti i file di sistema e ripararli, eseguire questo comando:

 sfc / scannow / offbootdir = d: \ / offwindir = d: \ windows 

In questo esempio, non vi sono state violazioni dell'integrità. Se ce ne fossero, verrà visualizzato e registrato nel file CBS.log. Per qualche motivo, in Windows 10, le violazioni di integrità non sono state registrate quando SFC è stato eseguito in modalità offline.

Articoli Correlati