Come impedire l'installazione di estensioni in Microsoft Edge

È passato più di un anno da quando è stato rilasciato l'aggiornamento dell'anniversario di Windows 10 e Microsoft Edge ha ottenuto il supporto per le estensioni. Fino ad oggi ci sono solo oltre 60 estensioni Edge disponibili nel Windows Store, che è molto meno rispetto al numero di estensioni disponibili per i browser mainstream come Chrome o Firefox. Inoltre, esistono estensioni non Store che è possibile caricare lateralmente in Edge.

Estensioni di Microsoft Edge nel Windows Store

Il supporto delle estensioni Edge può essere abilitato o disabilitato utilizzando l'Editor criteri di gruppo locale o il registro. Se sei l'amministratore di un computer e desideri impedire agli utenti di eseguire estensioni su Microsoft Edge, questa guida contiene le istruzioni.

Metodo 1: estensioni di Edge Edge utilizzando l'editor del Registro di sistema.

Ecco come utilizzare l'Editor del Registro di sistema per impedire l'installazione delle estensioni Edge:

  1. Fare clic con il tasto destro del mouse su Start, selezionare Esegui. Digita regedit e fai clic su OK.
  2. Passare al seguente ramo:
  3.  HKEY_LOCAL_MACHINE \ Software \ Policies \ Microsoft 
  4. In Microsoft, crea una nuova chiave denominata MicrosoftEdge .
  5. Sotto la chiave MicrosoftEdge, crea una nuova chiave denominata Extensions .
  6. Seleziona Estensioni e crea un nuovo valore DWORD (32 bit) denominato ExtensionsEnabled
  7. Consenti ai dati di valore di ExtensionsEnabled essere 0 .
  8. Chiudi l'editor del registro.
Per eseguire le impostazioni di registro sopra riportate utilizzando la riga di comando, aprire una finestra del prompt dei comandi dell'amministratore e digitare:
 reg add "HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Policies \ Microsoft \ MicrosoftEdge \ Extensions" / v ExtensionsEnabled / t REG_DWORD / d 0 

Premere Invio.

Le estensioni dei bordi sono ora bloccate. Non potrai utilizzare estensioni esistenti o installare nuove estensioni in Microsoft Edge. Inoltre, l'opzione Estensioni in Impostazioni sarà disabilitata. Con il supporto delle estensioni Edge disabilitato, Windows Store ti consente comunque di installare le estensioni Edge, ma non verranno caricate quando apri Edge.

Metodo 2: estensioni di Edge Edge utilizzando l'Editor criteri di gruppo locale

Se stai utilizzando Windows 10 Pro o versione successiva, puoi configurare l'impostazione utilizzando l'Editor criteri di gruppo locali ( gpedit.msc ). L'impostazione del Registro di sistema sopra riportata corrisponde alla politica del gruppo Allow extensions, situata nel seguente ramo:

 Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Microsoft Edge 

Questa impostazione consente di decidere se i dipendenti possono caricare le estensioni in Microsoft Edge. Se abiliti o non configuri questa impostazione, i dipendenti possono utilizzare le estensioni Edge. Se disabiliti questa impostazione, i dipendenti non possono utilizzare le estensioni Edge.

Articoli Correlati