Correggi le scorciatoie appuntate con accesso rapido bloccate o non funzionanti correttamente in Windows 10

La funzionalità di accesso rapido in Windows 10 offre un modo conveniente per accedere alle cartelle che usi frequentemente bloccandole. In alcune situazioni, le scorciatoie appuntate in Accesso rapido si bloccano e non possono essere rimosse o sbloccate. L'accesso rapido a volte perde traccia di una cartella di destinazione se viene spostato in un'altra directory o eliminato; con l'elemento appuntato che punta ancora alla posizione precedente.

Se un elemento in Accesso rapido è bloccato, ecco alcuni metodi che consentono di sbloccare o rimuovere l'elemento problematico.

Opzione 1: creare una nuova cartella nella posizione precedente, quindi sbloccarla

Ecco un caso classico in cui Accesso rapido non è riuscito ad aggiornare la destinazione dell'elemento appuntato (e mostra l'errore "La posizione non è disponibile"), dopo che la cartella originale è stata spostata su un'altra unità.

È possibile aprire Esplora file e rimuovere l'elemento appuntato facendo clic con il pulsante destro del mouse e selezionando Sblocca da Accesso rapido o utilizzare Rimuovi da Accesso rapido (per luoghi frequenti aggiunti automaticamente).

E se le opzioni non funzionassero? Basta creare una cartella nella stessa posizione in cui l'elemento appuntato si aspetta che sia la cartella. Apri Esplora file e sblocca o rimuovi l'elemento.

Opzione 2: reimpostare gli elementi recenti di accesso rapido

Questa opzione si applica se è stata bloccata una cartella "recente" (non la cartella appuntata). Fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona a forma di stella di Accesso rapido, fare clic su Opzioni, quindi su Cancella.

Ciò cancella l'elenco delle cartelle recenti in Accesso rapido, senza influire sugli elementi aggiunti personalizzati.

Opzione 3: selezione multipla di elementi e sblocco

Fai clic sul pulsante Accesso rapido (la stella blu) in alto. Nel riquadro destro o nella vista cartelle, seleziona l'elemento appuntato bloccato, premi CTRL e seleziona un altro elemento che desideri sbloccare. Vedi anche Correzione Impossibile sbloccare i collegamenti FTP dall'accesso rapido in Windows 10?

Opzione 4: ripristina o cancella i collegamenti di accesso rapido

Ci sono situazioni in cui nulla funzionerebbe e il collegamento appuntato non valido in Accesso rapido rimane bloccato e non rimovibile. I dati degli elementi appuntati e frequenti di Accesso rapido sono conservati in un file denominato f01b4d95cf55d32a.automaticDestinations-ms nella seguente cartella:

$config[ads_text6] not found
 % appdata% \ Microsoft \ Windows \ Recent \ AutomaticDestinations 

Digita il percorso sopra nella barra degli indirizzi di Esplora file ed elimina questo file:

 f01b4d95cf55d32a.automaticDestinations-ms 

O semplicemente copia il seguente comando e incolla nella finestra di dialogo Esegui (WinKey + R) per eliminare il file:

 cmd.exe / c del "% AppData% \ Microsoft \ Windows \ Recent \ AutomaticDestinations \ f01b4d95cf55d32a.automaticDestinations-ms" 

Ciò cancella l'elenco di elementi appuntati e frequenti personalizzati in Accesso rapido. Windows rigenera immediatamente questo file alla successiva apertura di Esplora file, elencando quelli predefiniti.

Nota: non è necessario cancellare tutti i file * .automaticDestinations-ms in quella cartella, come suggeriscono alcuni siti Web.

Articoli Correlati