Correzione: la funzione Cronologia non funziona in Windows 10

La sequenza temporale di Windows 10, parte della Visualizzazione attività di Windows 10, mostra l'elenco di (cronologia) delle attività eseguite sul computer nelle ultime settimane. Inoltre, puoi sincronizzare le attività su tutti i tuoi dispositivi Windows 10. Puoi quindi riprendere facilmente da dove eri rimasto. La funzione 'Linea temporale' fa parte dell'aggiornamento di Windows 10 aprile 2018 (aka Spring Creators Update). Quando la sincronizzazione è abilitata, Timeline può funzionare anche con le tue app mobili (è richiesto l'accesso all'account Microsoft). Ad esempio, un documento di Office che hai visualizzato sul tuo cellulare verrebbe visualizzato nella linea temporale sul tuo computer Windows 10.

Se la funzione Cronologia dell'aggiornamento di Spring Creators dell'aprile 2018 non funziona, assicurati che la funzione sia attivata.

$config[ads_text6] not found
  1. Apri la finestra Impostazioni [Winkey + i]
  2. Fai clic su Privacy e seleziona Cronologia attività.

  3. Abilita queste due opzioni:
  • Lascia che Windows raccolga le mie attività da questo PC
  • Consenti a Windows di sincronizzare le mie attività da questo PC al cloud.

Nota che l'attivazione dell'opzione di sincronizzazione è facoltativa, ma abilitarla offre almeno altri 2 vantaggi.

Ad esempio, supponiamo che stavi modificando un documento di Word sul tuo PC, ma non sei riuscito a finire prima di dover lasciare l'ufficio per la giornata.

  • Se hai selezionato la casella di controllo Consenti a Windows di raccogliere le mie attività da questo PC nella pagina delle impostazioni della Cronologia attività, vedresti quell'attività di Word nella cronologia il giorno seguente e per i prossimi giorni e da lì puoi riprendere a lavorare su esso.
  • Se hai selezionato la casella di controllo Consenti a Windows di sincronizzare le mie attività da questo PC al cloud e non sei riuscito a terminare prima di dover lasciare l'ufficio per il giorno, non vedresti solo quell'attività di Word nella tua sequenza temporale per un massimo di 30 giorni, ma puoi anche riprendere a lavorarci in un secondo momento da un altro dispositivo.

Questo è tutto! Ora hai abilitato la funzione Linea temporale in Windows 10.

[Video] Cronologia di Windows 10: come utilizzare

Articoli Correlati