Cos'è la partizione riservata di sistema in Disk Management Console

Potresti aver visto un volume chiamato Sistema riservato quando apri la console Gestione disco ( diskmgmt.msc ) e ti chiedi quale sia la partizione. Questo articolo fornisce la partizione riservata del sistema e se è possibile eliminarla o meno.

Che cos'è la partizione "Riservato al sistema"?

Quando si pulisce l'installazione di Windows, se non è stata specificata come destinazione una partizione NTFS primaria precedentemente creata, il programma di installazione di Windows crea una nuova partizione denominata partizione riservata di sistema contenente i file di avvio, oltre alla partizione in cui verrà installato Windows. La dimensione della partizione riservata al sistema è in genere di 100 MB, ma può arrivare a 500 MB.

La partizione riservata di sistema non ha una lettera di unità assegnata per impostazione predefinita e non si saprebbe che esiste se non si apre la console Gestione disco. In Gestione disco, viene visualizzato come Riservato al sistema - 100 MB integri (attivo, partizione primaria) .

$config[ads_text6] not found

A che cosa serve la partizione "Riservato al sistema"?

La partizione riservata di sistema offre almeno due funzioni:

  1. Innanzitutto, memorizza il gestore di avvio e i dati di configurazione di avvio.
  2. In secondo luogo, riserva spazio per i file di avvio richiesti da BitLocker Drive Encryption e dalle chiavi BitLocker. La necessità di una partizione riservata di sistema separata per BitLocker è ovvia; come se si desidera crittografare la partizione di sistema utilizzando BitLocker, non sarà necessario ripartizionare l'unità di sistema per renderlo possibile.

    Con la crittografia dell'unità BitLocker abilitata per l'unità di sistema, il sistema si avvia sulla partizione riservata del sistema (che non è crittografata), utilizza i file di inizializzazione di BitLocker per decrittografare l'unità di sistema e avviare Windows.

La partizione riservata del sistema può anche memorizzare l'immagine dell'ambiente di ripristino di Windows (WinRE.wim.)

Se si assegna una lettera di unità per la partizione nascosta (tramite Gestione disco → Cambia lettera e percorsi dell'unità ... ) e si controlla l'elenco delle directory, inclusi gli elementi nascosti, verranno visualizzate queste voci:

 Boot \ (Directory) bootmgr BOOTNXT BOOTSECT.BAK Recovery \ (Directory) Recovery.txt 

È possibile notare che la partizione memorizza il file di avvio e l'immagine dell'ambiente di ripristino di Windows. Se BitLocker è abilitato, memorizza le chiavi nella partizione nascosta e utilizza la partizione per l'inizializzazione.

Posso eliminare la partizione "Riservato al sistema"?

È meglio lasciare la partizione così com'è, per questi tre motivi:

  1. Contiene i file importanti necessari per l'avvio corretto di Windows.
  2. L'eliminazione della partizione non libera spazio su disco, poiché i file nella partizione dovranno essere sistemati da qualche altra parte (ad esempio, nella partizione di sistema) per l'avvio di Windows.
  3. La partizione non ha una lettera di unità e non appare in Esplora file; quindi non è invadente in alcun modo.

Tuttavia, se si desidera ancora rimuovere la partizione, è possibile farlo. Ma comporta una procedura dettagliata che potrebbe non valere la pena, e lo spazio su disco che alla fine libererai sarebbe in alcuni MB che non è niente rispetto alle dimensioni del disco rigido disponibili sul mercato in questi giorni.

Per cancellare comunque la partizione, leggi oltre

Come rimuovere la partizione riservata di sistema?

Per rimuovere la partizione riservata di sistema, è necessario prima riposizionare i file del gestore di avvio, i dati di configurazione di avvio e l'immagine di ripristino (WinRE.wim) nell'unità C: \. Dopo il trasferimento, è necessario eseguire bcdedit per aggiornare i percorsi dei file di avvio e ripristino per ciascuna opzione di avvio. Solo dopo aver completato questi passaggi preliminari è possibile eliminare la partizione riservata di sistema.

(Per informazioni dettagliate, consultare la guida Come rimuovere la partizione "Sistema riservato" di Windows sul sito Web di TerabyteUnlimited.)

Poiché la partizione memorizza i dati di configurazione di avvio e il gestore di avvio, non dovrebbe essere eliminata senza riposizionare correttamente gli elementi della cartella. L'eliminazione di questa partizione senza seguire la procedura corretta causerebbe il seguente errore o simile:

File: \ Boot \ BCD

Stato: 0xc000000f

Informazioni: si è verificato un errore durante il tentativo di leggere i dati di configurazione di avvio.

Impedisci la creazione della partizione riservata di sistema durante l'installazione di Windows

Se non si prevede di utilizzare la funzionalità BitLocker, è possibile impedire la creazione della partizione riservata di sistema durante l'installazione pulita di Windows. In un disco rigido non formattato, è possibile utilizzare Diskpart, un'utilità di gestione del disco di terze parti o un disco di avvio di Windows per creare manualmente una singola partizione primaria utilizzando tutto lo spazio non allocato. Non eseguire le operazioni di partizionamento tramite la GUI di installazione di Windows. Per creare una singola partizione primaria utilizzando Diskpart su un disco rigido pulito, attenersi alla seguente procedura:

$config[ads_text6] not found
  1. All'avvio del programma di installazione di Windows, prima di selezionare la partizione per installare Windows, premere Maiusc + F10 per aprire il prompt dei comandi.
  2. Digitare diskpart e premere Invio l'ambiente Diskpart.
  3. Supponendo che nel sistema sia installato un singolo disco rigido (utilizzare il comando list disk per verificare), digitare select disk 0 e premere Invio. Vedrai il messaggio “Il disco 0 è ora il disco selezionato.
  4. Digita la list partition e premi Invio. Se il disco rigido è stato utilizzato in precedenza e in esso sono presenti delle partizioni, è necessario prima eliminarle. Per ulteriori informazioni, consultare diskpart - elimina partizione
  5. Digitare create partition primary per creare manualmente una nuova partizione.
  6. Digitare exit per uscire dall'ambiente Diskpart.
  7. Quindi, procedi all'installazione di Windows 10 e seleziona la partizione appena creata per installare Windows su di essa.

Effettuando quanto sopra, Windows non crea la partizione riservata di sistema . I file di avvio, il gestore di avvio e l'immagine di ripristino (WinRE.wim) vengono invece memorizzati nell'unità di sistema (ad es. C:\Recovery ).

Tuttavia, se si abilita BitLocker in futuro, crea automaticamente la partizione riservata del sistema.

Che cos'è la partizione riservata Microsoft?

La partizione riservata Microsoft (MSR) è diversa dalla partizione riservata di sistema .

Una partizione riservata Microsoft viene creata solo quando un'unità è formattata in un formato IDentificatore univoco globale o tabella tabella di partizioni GUID (GPT) e quando il BIOS è impostato per Unified Extensible Firmware Interface (UEFI). Le unità inferiori a 16 GB avranno un MSR da 32 MB, mentre le unità più grandi di 16 GB avranno un MSR da 128 MB. Questa partizione può essere visualizzata utilizzando lo strumento diskpart, ma non è visibile nella console Gestione disco.

Vedere la partizione MSR di thread e la partizione riservata di sistema

Ecco una spiegazione su MSR su Wikipedia:

I dischi formattati GPT e le specifiche di partizione UEFI non consentono settori nascosti. Microsoft si riserva una porzione di spazio su disco utilizzando questo tipo di partizione MSR, per fornire uno spazio di archiviazione dati alternativo per tali componenti software che in precedenza potrebbero aver utilizzato settori nascosti su dischi formattati MBR. Tali componenti software, ad esempio LDM, come menzionato sopra, possono creare una piccola partizione specifica di un componente software da una porzione dello spazio riservato nella partizione MSR.

Spero che questo articolo fornisca informazioni utili sulle partizioni riservate di sistema e riservate di Microsoft in Windows.

Articoli Correlati