Download su richiesta di file OneDrive: blocca e sblocca le app tramite le impostazioni

OneDrive Files On-Demand, una nuova funzionalità che è essenzialmente simile ai segnaposto OneDrive, è stata resa disponibile con il rilascio di Windows 10 Fall Creators Update. La funzione OneDrive Files On-Demand abilitata per impostazione predefinita, consente di impostare un file o una cartella disponibili "solo online". Questi file "online" nella cartella OneDrive vengono visualizzati con l'icona della nuvola blu, indicando che sono solo segnaposto in cui i file reali esistono solo nel cloud.

File OneDrive su richiesta: file "Cloud"

Questi file appaiono come normali file e Esplora file mostra le dimensioni complete del file sebbene siano file a 0 byte.

Suggerimento: per rendere un file disponibile solo online, apri la cartella OneDrive, fai clic con il pulsante destro del mouse sul file e fai clic sull'opzione Free up space . Questo cambia l'icona di stato del file in nuvola blu.

File online Onedrive: il comando "dir" mostra la dimensione del file tra parentesi.

Download automatici di file: blocca o sblocca app

Quando accedi al file "online" manualmente o quando un'app vi accede, il file viene scaricato su richiesta.

Inoltre, Microsoft vuole assicurarsi che l'utente abbia il controllo di tutti i download di file dal cloud OneDrive. Quando un'app tenta di aprire un file "online", l'app OneDrive mostra un messaggio che mostra: cosa viene scaricato, quale app richiede il download e opzioni per chiudere il messaggio, annullare il download o bloccare il download dell'app.

Se hai inavvertitamente bloccato un'app, puoi sbloccare le app in Impostazioni > Privacy > Download di file automatici (nelle build Insider, l'opzione era denominata "Download richiesti dall'app").

Bloccare o sbloccare singole app?

Tieni presente che non è disponibile alcuna opzione per consentire o impedire singole app tramite l'interfaccia utente Impostazioni. L'elenco delle app bloccate "Download di file automatici" è memorizzato nella seguente chiave di registro:

 HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Policies \ Microsoft \ CloudFiles \ BlockedApps 

Per ogni applicazione bloccata, viene creata una sottochiave che memorizza il nome dell'app, il percorso e il nome del pacchetto (nel caso delle app dello store).

Per abilitare una particolare app dal download di file OneDrive On-Demand, fare doppio clic sul valore DWORD Enabled e impostare i suoi dati su 0 . I dati di valore pari a 0 indicano che la politica è disabilitata, il che significa che l'app è sbloccata ora.

Articoli Correlati