La versione del sistema operativo non è compatibile con Ripristino all'avvio

Dopo aver installato gli aggiornamenti sul tuo computer Windows 10, il computer potrebbe rimanere bloccato su una schermata nera durante il caricamento di Windows. E lo strumento Ripristino all'avvio si SrtTrail.txt ogni volta e registra il seguente errore nel file di registro SrtTrail.txt :

La versione del sistema operativo non è compatibile con la riparazione all'avvio.

Questo messaggio di errore non è solo fuorviante, non lascia gli utenti da nessuna parte, ma non ha alcun senso come appare anche quando non si avvia il disco di installazione di Windows 10 del computer. Ecco un esempio di report SrtTrail.txt :

 Diagnosi della riparazione all'avvio e registro delle riparazioni --------------------------- Numero di tentativi di riparazione: 1 Dettagli della sessione ------- -------------------- Disco di sistema = \ Device \ Harddisk0 Directory di Windows = C: \ WINDOWS Controllo automatico = 0 Numero di cause principali = 1 Test condotti: --- ------------------------ Nome: verifica aggiornamenti Risultato: completato correttamente. Codice errore = 0x0 Tempo investito = 0 ms Test condotto: --------------------------- Nome: test disco di sistema Risultato: completato con successo. Codice errore = 0x0 Tempo impiegato = 0 ms Test condotti: --------------------------- Nome: risultato diagnosi errore disco: completato con successo. Codice errore = 0x0 Tempo impiegato = 172 ms Test condotti: --------------------------- Nome: test dei metadati del disco Risultato: completato con successo. Codice errore = 0x0 Tempo impiegato = 0 ms Test condotti: --------------------------- Nome: test del sistema operativo di destinazione Risultato: completato correttamente . Codice errore = 0x0 Tempo impiegato = 500 ms Test condotti: --------------------------- Nome: controllo del contenuto del volume Risultato: completato correttamente. Codice errore = 0x0 Tempo impiegato = 25 ms Causa principale trovata: --------------------------- La versione del sistema operativo non è compatibile con Ripristino all'avvio 

Cosa potrebbe aver causato questo?

Molto probabilmente questo problema è causato da un'installazione di aggiornamento del driver non firmata. Tuttavia, non si può escludere alcuna infezione da rootkit. L'impostazione Avvio protetto nel BIOS e l'applicazione della firma del driver di Windows impedisce a Windows di caricare un driver in modalità kernel non firmato.

A partire da Windows 10 versione 1607, le regole di firma del driver saranno rigorosamente applicate dal sistema operativo. Windows 10 versione 1607 e successive non caricherà alcun nuovo driver del kernel che non sia firmato dal Portale per sviluppatori hardware di Windows. Si noti che questa applicazione di firma del sistema operativo è solo per le nuove installazioni del sistema operativo, non per i sistemi aggiornati da Windows 7 o 8 a Windows 10.

Se sei sicuro che questo problema di Ripristino all'avvio si sia verificato dopo l'installazione di Aggiornamenti di Windows o degli aggiornamenti del driver, puoi accedere a Windows per effettuare le seguenti operazioni:

  • Eseguire il rollback di Ripristino configurazione di sistema eseguendo l'avvio con il disco di installazione di Windows 10
  • Disattiva Secure Boot (UEFI)
  • Disabilita l'applicazione della firma dei driver di dispositivo tramite le opzioni di avvio.

Dopo aver completato i passaggi precedenti, assicurarsi di ispezionare i driver del dispositivo utilizzando Sigverif.exe

Opzione 1: ripristinare il sistema su un precedente punto di ripristino del sistema

Se si dispone di un DVD di Windows 10 o di un disco di installazione USB avviabile, avviare il computer con il DVD e accedere all'ambiente di recupero. Quindi eseguire un rollback di Ripristino configurazione di sistema.

  • Inserisci il DVD di installazione di Windows 10 o il disco di installazione USB avviabile nell'unità e riavvia il computer.
  • Quando viene visualizzata la schermata che dice "Premere un tasto qualsiasi per l'avvio da CD o DVD", premere un tasto qualsiasi.
  • Fai clic su Ripara il tuo computer.
  • Seleziona Risoluzione dei problemi dalla schermata "Scegli un'opzione".
  • Fai clic su Ripristino configurazione di sistema nella schermata Opzioni avanzate.
  • Ambiente di ripristino di Windows - Schermata Opzioni avanzate
  • Quindi seguire le istruzioni nel tutorial Eseguire il ripristino del ripristino del sistema offline usando le opzioni di ripristino di Windows 10 per ripristinare la configurazione del sistema su uno stato precedente / funzionante.

Opzione 2: disabilita Disabilita applicazione firma driver

Se non esistono punti di Ripristino configurazione di sistema nel sistema (dato che l'installazione di Windows 10 disabilita Ripristino configurazione di sistema per impostazione predefinita), disabilitare l'applicazione di firma del driver per aggirare il ciclo di riavvio Ripristino all'avvio.

$config[ads_text6] not found
  • Avvia in Windows Recovery Environment usando i passaggi precedenti.
  • Fai clic su Risoluzione dei problemi e seleziona Opzioni avanzate.
  • Fai clic su Impostazioni di avvio e fai clic su Riavvia.
  • Premere il numero sulla tastiera visualizzato accanto a Disabilita applicazione firma driver.

Opzione 3: disabilitare l'avvio protetto

Quando Secure Boot (UEFI) è abilitato, Windows non consente l'esecuzione dei driver in modalità kernel se non sono firmati correttamente da un'autorità di certificazione attendibile. Scopri come disabilitare Secure Boot nel BIOS.

Opzione di avvio sicuro nella schermata di configurazione del BIOS

Verifica i driver di dispositivo utilizzando Sigverif.exe

Mentre i metodi di cui sopra possono aggirare l'errore La versione del sistema operativo non è compatibile con Startup Repair, la vera soluzione è ispezionare e riparare i driver del dispositivo. Se riesci ad avviare Windows utilizzando il passaggio 2 o 3 sopra, il passaggio successivo consiste nell'ispezionare i driver di dispositivo correnti.

Lo strumento di verifica della firma dei file Sigverif.exe ricerca i driver non firmati nel sistema e scrive i rapporti di scansione in un file di registro denominato sigverif.txt . Per eseguire lo strumento Verifica firma per cercare driver non firmati, fare clic con il pulsante destro del mouse su Start, scegliere Esegui, digitare Sigverif.exe e fare clic su OK. Fare clic sul pulsante Avvia per iniziare la scansione.

Al termine del programma, verrà visualizzato un elenco di tutti i driver non firmati.

Sigverif: elenco di driver non firmati (da un vecchio computer)

Se non viene trovato alcun driver senza segno, si direbbe "I tuoi file sono stati scansionati e verificati come firmati digitalmente ".

Per leggere il rapporto completo, fare clic sulla scheda Avanzate e fare clic sul pulsante Visualizza registro per aprire Sigverif.txt . Ecco come appare un report di esempio:

 ******************************** File di registro di verifica della firma Microsoft generato l'11 / 07/2017 alle 15:45 del sistema operativo Piattaforma: Windows (x64), Versione: 10.0, Build: 16299, CSD Versione: Risultati della scansione: Totale file: 292, Firmato: 292, Non firmato: 0, Non sottoposto a scansione: 0 Versione del file modificata Stato del catalogo Firmato da ------ ------------ ------------ ----------- ------------ --- -------- ------------------- [c: \ program files (x86) \ common files \ intel \ opencl] llvm_release_license 03/11/2016 Nessuno firmato ki119206.cat Compatibilità hardware Microsoft Windows Editore readme.txt 03/11/2016 Nessuno Firmato ki119206.cat Compatibilità hardware Microsoft Windows Editore version.ini 03/11/2016 Nessuno Firmato ki119206.cat Editore compatibilità Microsoft Windows Hardware [c: \ file di programma (x86) \ files comuni \ intel \ opencl \ bin \ common] 

Come visto sopra, il rapporto Sigverif può essere interpretato facilmente dagli utenti finali. Se il programma trova driver non firmati, è possibile ottenere i driver aggiornati e firmati dai rispettivi produttori di dispositivi o semplicemente disinstallare il driver e disabilitare l'hardware tramite Gestione dispositivi.

Se il produttore non rilascia driver firmati, probabilmente è il momento di acquistare un hardware migliore e pienamente compatibile che supporti Windows 10.

Blocca aggiornamenti problematici del driver

Se Windows Update offre ripetutamente di installare un driver problematico, utilizzare lo strumento WUShowHide.diagcab per bloccare l'installazione di quel particolare aggiornamento del driver. Per ulteriori informazioni, consulta l'articolo Come impedire temporaneamente la reinstallazione di un aggiornamento del driver in Windows 10

Blocca gli aggiornamenti dei driver indesiderati utilizzando lo strumento diagnostico WUShowHide

Anche per il momento, disabilitare tutti i programmi di aggiornamento automatico dei driver forniti dal fornitore che è possibile utilizzare. Vale la pena notare che alcuni programmi di aggiornamento dei driver vengono eseguiti come attività pianificata e l'utente potrebbe non esserne consapevole.

$config[ads_text6] not found

Dopo aver corretto i driver di dispositivo, bloccato gli aggiornamenti dei driver non attendibili e disabilitato gli strumenti di aggiornamento automatico dei driver di terze parti, riattiva Secure Boot e ripristina l' applicazione della firma del driver per una migliore protezione del tuo sistema.

Articoli Correlati