Perché Windows Defender funziona insieme al mio programma antivirus?

Dopo l'aggiornamento a Windows 10 versione 1607 (nota come "Anniversary Update" o "Redstone 1") rilasciata nell'agosto 2016, alcuni utenti si chiedono se Windows Defender sia in esecuzione accanto al loro programma antivirus principale, poiché le icone per entrambi i programmi sono visibili nella Area di notifica.

Windows Defender non dovrebbe spegnersi automaticamente quando rileva un programma antivirus di terze parti nel sistema?

Icone di Windows Defender e Avast antivirus nell'area di notifica.

"Scansione periodica limitata" abilitata?

Sì. Windows Defender è progettato per spegnersi automaticamente se si installa un'altra applicazione antivirus. Ma, con Windows 10 Redstone 1 (Anniversary Update), Windows Defender ha una nuova funzionalità di opt-in chiamata "Scansione periodica limitata", disponibile per sistemi con un programma antivirus di terze parti installato.

Se la Scansione periodica limitata è attivata, Windows 10 utilizzerà il motore di scansione di Windows Defender per scansionare periodicamente il tuo PC ed eliminare le minacce, anche se hai installato un antivirus di terze parti e ne utilizza la protezione in tempo reale.

Le scansioni periodiche limitate utilizzeranno la manutenzione automatica per garantire che il sistema scelga i tempi ottimali in base all'impatto minimo per l'utente e alle prestazioni del sistema.

Le attività di manutenzione automatica di solito iniziano dopo aver lasciato il sistema inattivo per più di 5 minuti circa. Questo è probabilmente quando hanno luogo le scansioni periodiche limitate. La scansione periodica limitata non si occupa della protezione in tempo reale (come già fa il tuo programma antivirus primario) e ha lo scopo di offrire una linea di difesa aggiuntiva alla protezione in tempo reale del tuo programma antivirus esistente.

Quando si attiva la scansione periodica limitata, si attiva il servizio Windows Defender insieme al driver di avvio Anti-Malware (ELAM) Early Launch WdBoot.sys e al driver del filtro del file system Microsoft antimalware WdFilter.sys .

Nel front-end, aggiunge l'icona dell'area di notifica di Windows Defender, che sta causando un po 'di confusione per gli utenti. Ma se passi il puntatore del mouse sull'icona Defender, dice chiaramente:

Stato PC: la scansione periodica di Windows Defender è attivata

Articolo correlato: Come rimuovere l'icona di Windows Defender dall'area di notifica in Windows 10?

E la finestra di Windows Defender indica " Protezione in tempo reale: gestita da un altro programma AV ".

Perché "Scansione periodica limitata"?

Per MMPC, lo strumento di rimozione malware del software (MSRT) di Microsoft esegue la scansione di oltre 500 milioni di dispositivi Windows alla ricerca di malware e software dannoso ogni mese. Questo strumento aiuta a rilevare e rimuovere malware da 1 a 2 milioni di macchine ogni volta, * anche su quei dispositivi che eseguono software antivirus * .

$config[ads_text6] not found

Pertanto, in <0, 4% dei casi, il programma antivirus principale non è riuscito a catturare il malware in primo luogo. E per fortuna, MSRT li ha presi. Questo è il motivo per cui hanno introdotto la funzionalità Scansione periodica limitata di Windows Defender in Windows 10 per la scansione secondaria, per renderla più sicura. A partire da ora, la scansione periodica limitata è una funzione solo di Windows 10 che è disponibile se si aggiorna alla versione 1607 (aggiornamento dell'anniversario).

E non dimenticare la funzionalità di scansione offline di Windows Defender integrata in Windows 10. La scansione periodica offline e limitata di Windows Defender sono due utili funzionalità che puoi utilizzare anche se disponi di una soluzione antivirus di terze parti.

Vedi anche: Post sul blog MMPC Scansione periodica limitata in Windows 10 per fornire ulteriore protezione da malware.

Articoli Correlati