Rimuovere le voci non valide dalla scheda Avvio di Task Manager

La gestione delle voci di avvio è stata possibile utilizzando l'utilità di configurazione del sistema ( msconfig.exe ), in Windows 7 e precedenti. Questa funzionalità è ora fornita da Task Manager in Windows 8 e Windows 10, che presenta una nuova scheda "Avvio" che elenca tutte le voci di avvio automatico nel sistema.

È possibile abilitare o disabilitare gli elementi elencati nella scheda Avvio di Task Manager, ma non viene fornita alcuna opzione per eliminare le voci obsolete. Nel tempo, le voci precedenti potrebbero accumularsi nella scheda Avvio man mano che si disinstallavano programmi che non si utilizzano più.

Questo post spiega come rimuovere le voci rimanenti o non valide nella scheda Avvio di Task Manager in Windows 8 e Windows 10.

Rimuovere le voci non valide dalla scheda Avvio di Task Manager

Metodo 1: Rimuovere manualmente le voci di avvio di Task Manager non valide dal registro

I programmi di avvio automatico elencati nella scheda Avvio di Task Manager possono essere caricati dal registro o dalle cartelle di avvio. Seguire questi passaggi per pulire manualmente le voci non valide dal registro e dalle due cartelle di avvio.

Passaggio 1: ripulire le chiavi "Esegui" nel registro

  1. Avviare l'Editor del Registro di sistema (regedit.exe) e andare al seguente percorso:
     HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Run 
  2. Ogni valore nel riquadro di destra è una voce di avvio automatico aggiunta dai programmi. Esportare prima la chiave in un file REG.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse su una voce indesiderata nel riquadro a destra e scegli Elimina.

  4. Ripeti lo stesso nella chiave Esegui in HKEY_LOCAL_MACHINE chiave radice (vale per tutti gli utenti) menzionata di seguito.

    Suggerimento: mentre ci si trova nella precedente posizione del registro, è possibile fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto "Esegui" e scegliere l'opzione Go to HKEY_LOCAL_MACHINE nel menu di scelta rapida, che porta automaticamente al seguente percorso:

     HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Run 
  5. I programmi a 32 bit su un computer Windows a 64 bit utilizzano i seguenti WOW6432Node\...\Run Registro di sistema WOW6432Node\...\Run . È necessario seguire la stessa procedura anche qui:
     HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ WOW6432Node \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Run HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ WOW6432Node \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Run 
  6. Facoltativamente, è possibile che si desideri ripulire le voci corrispondenti (per ogni elemento rimosso dalle posizioni precedenti) con le seguenti chiavi.
     HKEY_CURRENT_USER \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ StartupApproved \ Run HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Explorer \ StartupApproved \ Run 

  7. Chiudi l'editor del registro.

Passaggio 2: pulisci gli elementi nelle cartelle di avvio (per utente e avvio comune)

  1. Apri questa cartella digitando il percorso nella barra degli indirizzi di Esplora file:
     % ProgramData% \ Microsoft \ Windows \ Menu Start \ Programmi \ Avvio 

  2. Elimina le scorciatoie indesiderate lì.
  3. Apri questa cartella digitando il percorso nella barra degli indirizzi di Esplora file. Questo apre la cartella di avvio per utente (shell: avvio)
     % Appdata% \ Microsoft \ Windows \ Menu Start \ Programmi \ Avvio 
  4. Elimina le scorciatoie indesiderate dalla cartella sopra.

Metodo 2: rimuovere le voci di avvio non valide in Task Manager utilizzando Autoruns

Utilizzando Task Manager è possibile gestire le voci di avvio solo dai punti di avvio con avvio automatico sopra riportati. Tuttavia, ci sono molti altri punti di avvio in posizioni oscure del registro da cui possono essere eseguiti i programmi. E per gestirne la maggior parte, se non tutte, Autoruns è lo strumento di cui hai bisogno. Autoruns, come si suol dire, è come MSCONFIG sugli steroidi.

  1. Scarica Autoruns dal sito Microsoft Windows SysInternals.
  2. Decomprimi ed esegui lo strumento elevato ("Esegui come amministratore").
  3. Fai clic sulla scheda "Accesso"
  4. Rimuovere le voci di avvio indesiderate lì. È importante assicurarsi di non rimuovere le voci Microsoft lì, in particolare la voce Userinit .

    Suggerimento: Autoruns consente di nascondere le voci di Microsoft e Windows tramite il menu Opzioni in modo da non rimuovere accidentalmente importanti programmi di avvio automatico necessari per Windows.

Questo è tutto! Spero che tu sia riuscito a sbarazzarti di voci morte o non valide nella scheda Avvio di Task Manager usando uno dei due metodi sopra!

Post correlati

  • Che cos'è Startup Impact in Task Manager e come viene calcolato?
  • Crea collegamento per aprire direttamente la scheda Avvio di Task Manager
$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati