Ripristina Windows Store in Windows 10 dopo averlo disinstallato con PowerShell

Windows 10 include molte app moderne integrate di cui alcune potrebbero non essere utili. PowerShell, come forse saprai, ti consente di disinstallare singole app o tutte le app usando un solo comando. Se hai utilizzato il comando seguente per disinstallare tutte le app in bundle in Windows 10, dovresti aver notato che l'app molto utile "Windows Store" è una tra quelle rimosse.

 Get-AppXPackage | Remove-AppxPackage 

Senza l'app "Windows Store", non sarà possibile installare app dallo Store. Questo post spiega come ripristinare Windows Store dopo averlo disinstallato accidentalmente con PowerShell.

Reinstalla Windows Store usando PowerShell

Per ripristinare o reinstallare Windows Store in Windows 10, avviare PowerShell come amministratore. Fai clic su Start, digita Powershell. Nei risultati della ricerca, fare clic con il tasto destro del mouse su "PowerShell" e fare clic su Esegui come amministratore.

Nella finestra di PowerShell, digitare il comando seguente e premere INVIO:

 Get-AppxPackage -allusers Microsoft.WindowsStore | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) \ AppXManifest.xml"} 

Ripristina Windows Store usando il comando Add-AppxPackage

Ciò ripristina Windows Store nella maggior parte dei casi. Tuttavia, per alcuni utenti, il comando precedente potrebbe generare uno dei seguenti errori e Store non viene ripristinato:

Add-AppxPackage: distribuzione non riuscita con HRESULT: 0x80073CF6, impossibile registrare il pacchetto.

errore 0x80070057: durante l'elaborazione della richiesta, il sistema non è riuscito a registrare l'estensione windows.applyDataExtension ... errore 0x80070057: impossibile registrare la richiesta perché si è verificato il seguente errore durante la registrazione dell'estensione windows.applyDataExtension: il parametro non è corretto. Si è verificato un errore interno con errore 0x80070002. Il pacchetto non può essere registrato. Errore di unione: errore 0x80070003: impossibile registrare il pacchetto Microsoft.WindowsStore_2015.23.23.0_x64__8wekyb3d8bbwe perché si è verificato un errore di unione.

In questi casi, l'opzione migliore sarebbe quella di creare un nuovo account utente che disponga di tutte le app integrate, incluso Windows Store.

Sebbene esista una procedura che comporta la modifica delle autorizzazioni della cartella del pacchetto "Programmi \ WindowsApps" e il tentativo di reinstallare Windows Store e le sue dipendenze, la creazione di un nuovo account utente è probabilmente il modo più sicuro e preferito.

Disinstallare singole app usando PowerShell

È quindi possibile rimuovere singolarmente le app non necessarie utilizzando la seguente sintassi della riga di comando di PowerShell.

 Get-AppxPackage [nomepacchetto] | Remove-AppxPackage 

Puoi anche utilizzare asterischi (carattere jolly) invece di digitare il nome completo dell'app, ad esempio "Microsoft.3DBuilder". Ecco alcuni esempi:

Disinstallare 3D Builder

 Get-AppxPackage * 3dbuilder * | Remove-AppxPackage 

Disinstalla calcolatrice

 Calcolatore Get-AppxPackage * | Remove-AppxPackage 

Disinstallare Xbox

 Get-AppxPackage * xboxapp * | Remove-AppxPackage 

Puoi disinstallare altre app allo stesso modo usando il nome del pacchetto. Per trovare il nome del pacchetto, eseguire il comando PowerShell seguente:

 Get-AppxPackage -allusers | altro 

Ripristina tutte le app integrate

Se desideri reinstallare o ripristinare tutte le app di Windows 10 integrate, utilizza questo comando:

 Get-AppXPackage -allusers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register "$ ($ _. InstallLocation) \ AppXManifest.xml"} 

Questo è un altro modo per ripristinare l'app di Windows Store insieme a tutte le app integrate.

Articoli Correlati