Tipi di avvio del servizio automatico vs automatico (avvio ritardato)

La console dei services.msc ( services.msc ) in Windows consente di configurare il tipo di avvio dei servizi di Windows. Come sai, puoi scegliere una delle opzioni dal menu a discesa: Automatico (avvio ritardato), Automatico, Manuale o Disabilitato .

Ma sai qual è la differenza tra automatico e automatico (avvio ritardato).

Tipi di avvio automatici o automatici (avvio ritardato)

Se l'avvio del servizio è impostato su Automatico, viene caricato durante l'avvio. Poiché ci sono troppi servizi Windows integrati, Microsoft ha introdotto per la prima volta il concetto di "avvio ritardato" in Windows Vista per migliorare le prestazioni di avvio e accesso di Windows. I servizi automatici (avvio ritardato) non si avviano fino a dopo tutti gli altri servizi di avvio automatico.

$config[ads_text6] not found

Il gestore controllo servizi, dopo aver elaborato i servizi di avvio automatico ("Automatico"), procede quindi all'avvio dei servizi impostati per essere eseguiti come Automatico (avvio ritardato) invocando la funzione ScInitDelayStart() .

Dopo aver caricato tutti i servizi di avvio automatico, il sistema mette in coda i servizi di "avvio ritardato" per 2 minuti (120 secondi) per impostazione predefinita. Questo intervallo può essere modificato creando un valore DWORD del Registro di sistema (32 bit) denominato AutoStartDelay e impostando il ritardo (base: decimale) in secondi, nella seguente chiave di registro:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control 

Oltre a questo, Service Control Manager carica i servizi di "avvio ritardato" nello stesso modo in cui avvia i servizi di avvio automatico non ritardati. Non ci sono altre differenze tra i tipi di avvio automatico (avvio ritardato) e automatico.

Citando il blog di Microsoft Performance Team: processi di avvio e avvio automatico ritardato

Avvio automatico ritardato per i servizi di sistema. Per risolvere il problema del crescente numero di servizi impostati per l'avvio automatico e il conseguente impatto negativo sulle prestazioni di avvio, esiste un nuovo tipo di avvio per i servizi che non devono essere avviati all'inizio del processo di avvio: l'avvio ritardato. Ciò consente a un servizio di avviarsi ancora automaticamente, ma con l'ulteriore vantaggio di migliorare le prestazioni di avvio. I servizi impostati per l'avvio come ritardato verranno avviati poco dopo l'avvio.

Quindi come funziona? Service Control Manager avvia i servizi configurati per l'avvio automatico ritardato al termine dell'avvio di tutti i thread di avvio automatico. Gestione controllo servizi imposta inoltre la priorità del thread iniziale per questi servizi in ritardo su THREAD_PRIORITY_LOWEST. Ciò fa sì che tutte le operazioni di I / O su disco eseguite dal thread abbiano una priorità molto bassa. Al termine dell'inizializzazione di un servizio, la priorità viene ripristinata normale da Gestione controllo servizi. La combinazione di avvio ritardato, bassa CPU e priorità di memoria, nonché la priorità del disco in background riduce notevolmente l'interferenza con l'accesso dell'utente.

Molti servizi di Windows, tra cui BITS (Background Intelligent Transfer Service), Windows Update Client e Windows Media Center, utilizzano questo nuovo tipo di avvio per migliorare le prestazioni di accesso dopo l'avvio del sistema. Per configurare un servizio per l'avvio automatico ritardato, è possibile creare un valore REG_DWORD chiamato DelayedAutoStart nella chiave del registro di configurazione del servizio in HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services

Valori di registro per tipi di avvio automatici e automatici (avvio ritardato)

Ad esempio, il servizio di ottimizzazione della consegna ( DoSvc ) è impostato su Automatico (avvio ritardato) in Windows 10 v1903. Ecco i valori di registro per questo servizio che memorizzano l'impostazione del tipo di avvio del servizio:

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ services \ DoSvc Nome valore: DelayedAutostart Tipo di valore: REG_DWORD Dati valore: 1 

I dati di valore DelayedAutostart di 1 indicano che il servizio è impostato su avvio ritardato. Se il valore è mancante o è impostato su 0, non è impostato su avvio ritardato.

 HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ services \ DoSvc Nome valore: Start Tipo valore: REG_DWORD Dati valore: 2 

Per il valore Start DWORD, i dati possibili sono:

  • 2 è automatico
  • 3 è manuale
  • 4 è disabilitato
CORRELATO: Backup e ripristino della configurazione dei servizi di Windows (tipo di avvio)
  • Se Start DWORD è impostato su un valore diverso da 2 (Automatico), il valore DelayedAutoStart viene ignorato, anche se impostato su 1 .
  • Se Start DWORD è impostato su 2 (Automatico) e DelayedAutoStart è impostato su 0 o il valore è mancante, significa che il servizio è impostato su Avvio automatico (nessun ritardo.)

Nota del redattore: la modifica arbitraria dei tipi di avvio del servizio può causare problemi al sistema. Nella maggior parte dei casi è consigliabile lasciare la configurazione dei servizi nelle impostazioni predefinite di Windows. Se si prevede di modificare la configurazione dei servizi, eseguire il backup della configurazione di avvio del servizio corrente, creare un punto di ripristino o eseguire prima un backup completo del registro.

$config[ads_text6] not found

Articoli Correlati