Uptime errato segnalato da Task Manager e WMI. Aggiorna manualmente

La scheda Prestazioni di Task Manager (sezione CPU) mostra le informazioni di Uptime del sistema, ma potresti chiederti perché il tuo tempo di avvio non corrisponde ai dati di Uptime riportati.

Questo perché Task Manager o WMI non deducono la durata della sospensione / ibernazione durante il calcolo del tempo di attività. Inoltre, con Fast Startup introdotto e abilitato per impostazione predefinita in Windows 8 e Windows 10, il tempo di attività segnalato potrebbe non essere correlato all'ultimo tempo di avvio effettivo.

Causa

L'avvio rapido è un ibrido di avvio a freddo + ibernazione. Quando si spegne il computer con l'avvio rapido abilitato, gli account utente vengono completamente disconnessi. Quindi il sistema passa alla modalità di ibernazione (invece del tradizionale spegnimento a freddo) in modo che il prossimo avvio fino alla schermata di accesso sarà più veloce (30-70% più veloce).

$config[ads_text6] not found

Diversi modi per trovare l'uptime del sistema

Esistono alcuni dei metodi che è possibile utilizzare per trovare l'Uptime del computer, tutti utilizzando WMI.

PowerShell

 [DateTime] :: Now - [Management.ManagementDateTimeConverter] :: ToDateTime ((Get-WmiObject Win32_OperatingSystem) .LastBootUpTime)) 

Ecco le informazioni su Uptime.

SystemInfo

Da una finestra del prompt dei comandi, eseguire:

 systeminfo | trova / i "Tempo di avvio" 

Statistiche nette

Da una finestra del prompt dei comandi, eseguire:

 workstation di statistiche nette 

WMIC (interfaccia della riga di comando di WMI)

 wmic os get lastbootuptime 

Questo è in tempo WMI. Ma significa esattamente lo stesso di 1 e 2 sopra.

Utilità Microsoft Uptime.exe

Uptime ha mostrato lo stesso.

Task Manager

Task Manager e WMI mostrano tempi di attività non corretti

Ogni metodo sopra ha mostrato lo stesso tempo di attività, variando solo di pochi secondi / minuti, a causa dell'intervallo di tempo impiegato per acquisire schermate per ciascun elemento.

Ma il fatto è che il tempo di attività viene mostrato usando ogni metodo include anche il tempo di ibernazione. Il tempo di attività effettivo dovrebbe essere di 5 ore e 55 minuti ( 08:24 PM ). Sto scrivendo questo post. E puoi verificarlo controllando gli eventi di arresto e accesso nel Visualizzatore eventi.

Aggiornamento del tempo di attività

L'esecuzione del comando seguente arresta completamente (arresto a freddo) il sistema. Ma i vantaggi dell'avvio rapido non saranno disponibili per l'avvio successivo.

 spegnimento / s / t 0 

(o)

Fare clic su Start, Accensione e fare clic su Riavvia (anziché su Arresto)

Disabilitazione avvio rapido

Se si desidera disabilitare l'avvio rapido, è possibile farlo tramite Opzioni risparmio energia.

  • Apri il Pannello di controllo, Opzioni risparmio energia.
  • Fai clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione
  • Fai clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili
  • Deseleziona Attiva avvio rapido (consigliato) e fai clic su OK.

Aggiorna il tempo di attività senza disabilitare l'avvio rapido

  1. Avviare Services.msc e interrompere il servizio Strumentazione gestione Windows.
  2. Ti verrà richiesto di interrompere i servizi dipendenti. Fai clic su Sì
  3. Aprire la cartella C:\Windows\System32\Wbem\Repository

  4. Elimina tutti i file lì.
  5. Riavvia Windows. Noterai il tempo di Up che mostra l'ultimo tempo di avvio effettivo usando uno dei metodi sopra, incluso Task Manager.

Ma il problema è che è necessario cancellare il repository WMI ad ogni arresto, altrimenti il ​​tempo di attività continuerebbe a mostrare la cifra aggregata.

Crea un file batch ed eseguilo come script di spegnimento (Windows Pro Edition e versioni successive)

È possibile creare un file batch con i seguenti contenuti:

 net stop iphlpsvc >d:\wmireset.txt net stop ncasvc >>d:\wmireset.txt net stop sharedaccess >>d:\wmireset.txt net stop wscsvc >>d:\wmireset.txt net stop winmgmt >>d:\wmireset.txt sc query winmgmt >>d:\wmireset.txt rd /s /q "C:\Windows\System32\wbem\repository" >>d:\wmireset.txt md "C:\Windows\System32\wbem\repository" date /t >>d:\wmireset.txt time /t >>d:\wmireset.txt 

Ciò scrive l'output del file batch insieme al timestamp in un file di testo chiamato wmireset.txt per sapere quando è stata eseguita l'ultima volta il file batch.

$config[ads_text6] not found

Quindi aprire l'Editor criteri di gruppo locali (gpedit.msc) e andare a:

Configurazione computer> Script (avvio / spegnimento)

Aggiungi il tuo file batch lì e fai clic su OK. Riavvia Windows e controlla il tempo di attività. Inoltre, verifica se il tempo di attività viene aggiornato nei successivi riavvii. Anche se non ho valutato i tempi di avvio rapidi prima di cancellare il repository WMI e dopo, potrebbe ritardare i tempi di avvio poiché Windows deve ricostruire il repository ad ogni avvio.

Articoli Correlati