Utilità di gestione Preferiti Edge consente di importare, esportare, ordinare, rinominare e spostare i preferiti

L'aggiornamento di novembre ha cambiato il modo in cui Microsoft Edge memorizza i preferiti. Da quando sono archiviati in un file di database chiamato spartan.edb, è impossibile esportare i preferiti di Edge in modo nativo o gestirli nel modo desiderato.

Poi è arrivato lo strumento EdgeExporter di Emmet Gray, che ha permesso agli utenti di esportare i preferiti Edge nel formato file bookmark.html, che può quindi essere importato in qualsiasi browser Web. EdgeExporter è ora obsoleto e l'autore ha ideato uno strumento più utile che non si limita all'esportazione dei preferiti.

Dai un'occhiata a EdgeManage (Gestisci Preferiti Edge), che ti consente di fare queste cose:

  1. Visualizza i preferiti e le cartelle in un albero grafico
  2. Usa "trascina selezione" per spostare i preferiti e le cartelle
  3. Ordina tutti o parti dei tuoi preferiti
  4. Rinomina cartelle / preferiti
  5. Aggiungi / elimina manualmente cartelle / preferiti
  6. Modifica gli URL all'interno dei preferiti
  7. Importa i preferiti da un file bookmarks.html basato su HTML
  8. Esporta i preferiti in un file bookmarks.html basato su HTML
  9. Importa preferiti da Internet Explorer
  10. Esporta i preferiti in Internet Explorer
  11. Backup e ripristino del database Edge (può essere utilizzato anche per copiare su un altro PC)
  12. Crea collegamenti Internet sul desktop

Ciò che ogni opzione di menu fa è descritto nel sito Web dell'autore.

Scarica EdgeManage (da emmet-gray.com)

Articoli Correlati