Windows Resource Protection non ha potuto avviare il servizio di riparazione - Errore SFC

Quando si esegue il Controllo file di sistema (Sfc.exe) utilizzando il parametro /scannow per ripristinare i file di sistema mancanti o corrotti, può verificarsi il seguente errore.

La protezione delle risorse di Windows non ha potuto avviare il servizio di riparazione

Inoltre, potrebbero verificarsi problemi durante l'esecuzione dei file di installazione di Windows Installer e l'installazione di correzioni da Windows Update.

Ciò accade se il servizio TrustedInstaller (Windows Modules Installer) è disabilitato. Il servizio TrustedInstaller ha pieno accesso ai file WRP (Windows Resource Protection) e alle chiavi di registro e questo servizio deve essere in esecuzione per ripristinare risorse WRP mancanti o danneggiate. Il servizio TrustedInstaller si avvia su richiesta quando si esegue il Controllo file di sistema.

Utilizzare questi passaggi per ripristinare il tipo di avvio del servizio del servizio di installazione dei moduli di Windows .

1. Premere il tasto Win + R per avviare la finestra di dialogo Esegui, digitare Services.msc e premere INVIO

2. Fare doppio clic sul programma di installazione dei moduli di Windows

3. Impostare il tipo di avvio su Manuale

4. Fare clic su OK.

Per ottenere lo stesso risultato utilizzando la riga di comando, aprire il prompt dei comandi come amministratore. Esegui i seguenti comandi e premi INVIO dopo ogni riga.

 sc config trustedinstaller start= demand net start trustedinstaller 

Questo dovrebbe risolvere il problema. Un'altra opzione sarebbe quella di eseguire Sfc /scannow in modalità offline (Windows Recovery Environment).

Questo articolo è stato originariamente scritto per Windows Vista e 7, ma si applica molto anche a Windows 8 e Windows 10.

Articoli Correlati